QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°12° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 17 ottobre 2019

Attualità sabato 18 giugno 2016 ore 10:35

Turismo, la Val di Cornia ha il marchio di qualità

Foto di repertorio

La Camera di Commercio premia le strutture: San Vincenzo fa il pieno, Campiglia Marittima emerge per qualità e agriturismo, c'è anche Piombino



SAN VINCENZO — La Camera di Commercio premia le strutture turistiche che hanno ottenuto il marchio di qualità Isnart - Ospitalità Italiana per l'anno 2016. L'iniziativa, giunta alla sua settima edizione, ha portato alla certificazione di 23 strutture che operano nel settore alberghiero, della ristorazione, dell'agriturismo, dei campeggi e degli stabilimenti balneari. 

Per la Val di Cornia sono state selezionate 4 strutture a San Vincenzo, 3 a Campiglia Marittima e 1 a Piombino. Annoverate anche 3 strutture livornesi, 2 a Bibbona, 2 a Castagneto Carducci, 2 a Rosignano Marittimo e 6 all'Isola d'Elba.

Ecco le strutture che, martedì mattina, saranno alla cerimonia di consegna  del premio: per gli hotel c'è Kontiki (San Vincenzo), Calidario (Campiglia Marittima); per i campeggi c'è Pappasole (Piombino); la categoria dei ristoratori sarà rappresentata da Il Sale (San Vincenzo), Calidario (Campiglia Marittima); gli agriturismi selezionati, invece, sono il Podere SS. Annunziata II (San Vincenzo), il Poggio ai Santi (San Vincenzo) e il Podere Campalto (Campiglia Marittima).

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata



"Conte falso come il Parmesan", bagarre Lega in Senato. Casellati sospende la seduta

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità