comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 19°22° 
Domani 19°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 01 giugno 2020
corriere tv
Dl Rilancio, Conte: «Eliminata la prima rata Imu per hotel e stabilimenti balneari»

Attualità mercoledì 04 marzo 2020 ore 14:03

Coppia di anziani positivi al Covid-2019

Foto di repertorio

I familiari e le persone che sono state a stretto contatto con la coppia sono in quarantena volontaria. La coppia al momento non è in gravi condizioni



SAN VINCENZO — Quarantena per una anziana coppia residente a San Vincenzo risultata positiva al Coronavirus-Covid 19.

Il sindaco di San Vincenzo Alessandro Bandini, su richiesta del Servizio Igiene Pubblica della Asl Toscana Nord Ovest, ha disposto con ordinanza n.17 del 4/03/2020 la misura della quarantena con sorveglianza attiva da parte del personale Asl presso la loro abitazione. La coppia, al momento, è strettamente monitorata sia da parte della Asl che del medico curante, presenta sintomi influenzali non gravi ed è curata a domicilio.

I due, uomo di 73 anni, donna di 70), residenti in Val di Cornia hanno partecipato ad una manifestazione internazionale di tango. I due coniugi hanno soggiornato in un albergo di Ferrara dal 21 al 23 febbraio e sono entrati in contatto con spagnoli che sono risultati positivi al test per il Covid-19.

Come fanno sapere dal Comune, i familiari e le persone che sono state a stretto contatto con la coppia, al fine di consentire una corretta azione di prevenzione della diffusione del contagio sono attualmente in quarantena volontaria. Essi sono tutti in buona salute e non presentano sintomi influenzali. Non devono preoccuparsi, invece, coloro che sono entrati in contatto con le persone che si sono rese disponibili alla quarantena preventiva e volontaria. 

L'invito del sindaco rivolto agli abitanti di San Vincenzo è quello di non considerarsi a rischio infettivo, sottolineando che verranno tenuti costantemente informati sull'evoluzione della situazione.

“Siamo vicini a questa famiglia. - ha detto il sindaco Bandini - Sono momenti in cui dobbiamo essere solidali, far sentire a questi nostri concittadini la vicinanza e l’affetto della comunità, evitando inutili allarmismi che non aiuterebbero gli interessati e nuocerebbero a tutta la nostra città”. 

Ai cittadini, infine, le raccomandazioni al rispetto delle semplici misure di prevenzione e di rispetto delle norme igieniche. A disposizione della popolazione il numero 050.954444 della Asl Toscana Nord Ovest per i cittadini che hanno avuto contatti stretti con casi confermati di Covid-19 o per i cittadini che rientrano dai comuni italiani soggetti a misure di quarantena disposte dalle autorità.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità