Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:02 METEO:PIOMBINO16°33°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il caffè costa troppo e il cliente getta bicchiere in faccia alla cameriera. Che si vendica così

Politica sabato 01 aprile 2023 ore 17:15

“Così compromettono la stagione balneare”

Azione - Italia Viva: “Questo è il modo approssimativo di governare il nostro paese che ha questa Amministrazione”



SAN VINCENZO — “Siamo di nuovo sull’orlo di una guerra, scelta e voluta da questa giunta, che coinvolge i balneari, le attività commerciali e tutta la parte economica di San Vincenzo. Gli pseudo ambientalisti, perché cosi sono i nostri Amministratori comunali, rischiano di  compromettere anche la prossima stagione balneare, senza contare il dato di fatto, come riportano i dati ufficiali del turismo, del calo di oltre 300mila soggiorni, questo portandoci da essere il primo comune per numero di presenze, al quarto posto nella provincia di Livorno”.

Le critiche alla giunta Riccucci arrivano dalla Federazione Azione - Italia Viva provinciale che elencano una serie di mancanze dell’amministrazione in vista dell’inizio della bella stagione.

Aumento della tassa di soggiorno senza ritorno di investimenti su iniziative mirate a promuovere il nostro territorio. Il sindaco Riccucci & Compagnia dovrebbero entrare nell’ottica della new green e riuscire a svolgere il ruolo che gli spetta di governare San Vincenzo nel suo più pieno rispetto, che a nostro modo di vedere vuol dire vivere l’ambiente e mantenerlo. Rinunciare a partecipare al contributo regionale per la salvaguardia della costa e dell’erosione marittima conferma tutto. La Regione Toscana investe oltre 3 milioni di euro per la tutela della costa prevedendo interventi mirati e richiesti dai vari comuni, San Vincenzo assente nella domanda di richiesta di contributo e mancante di qualsiasi progettualità. - hanno evidenziato in una nota - Si conferma quindi la volontà del sindaco e del suo gruppo di non avere nessun interesse sul turismo e le sue ricadute economiche che sono principali per l’economia di San Vincenzo e per la ricerca di contributi pubblici”.

“Comuni limitrofi avranno beneficio delle risorse messe a disposizione dalla Regione, mentre noi sanvincenzini avremo solo effetti negativi nel frequentare il nostro mare e ancora peggio non vedere al passo dei tempi l’economia turistica che è il cuore pulsante del nostro sistema produttivo. - hanno commentato - Non possiamo rimanere passivi di fronte a scelte scellerate ma soprattutto non compiute rispetto al futuro economico e quindi di vivibilità di San Vincenzo. Questo è il modo approssimativo di governare il nostro paese che ha questa Amministrazione. Questo ne è solo un piccolo esempio e sarà nostro dovere continuare ad informare i cittadini e coinvolgerli direttamente anche su altre questioni importanti che coinvolgono direttamente tutti noi e chi in particolare non vuole fermare San Vincenzo”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La nuova campagna di indagini archeologiche, con archeologi di Siena e Oxford, interessa l'area dell'acropoli di Populonia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Attualità

Attualità