Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:PIOMBINO11°13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 05 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La motovedetta libica fa una manovra violenta e i migranti cadono in acqua

Politica giovedì 08 agosto 2019 ore 08:47

Area feste, interrogazione sulla sua regolarità

E' la lista San Vincenzo Futura ad aver presenta l'interrogazione per avere risposte dettagliate in merito alle strutture e alla cura dell'area



SAN VINCENZO — I consiglieri di San Vincenzo Futura Fausto Bonsignori, Elisa Cecchini e Paolo Riccucci hanno firmato una interrogazione per chiedere all'Amministrazione comunale la regolarità delle strutture dell'area feste. 

"Tenuto conto dei vari atti presentati nei Consigli comunali con cui si è intavolata una discussione sulla gestione e sulle strutture dell'area conosciuta come area feste; visto il valore sociale che tale area svolge tra cittadini e tra associazioni riconosciuto più volte in consiglio comunale; tenuto conto che la gestione delle strutture, e di conseguenza dell'area, è storicamente del Partito Democratico, il cui segretario è sempre stato, almeno nei mandati da sindaco di Bandini, consigliere comunale e quindi vicino alle discussione sull'area avvenute nei consigli - si legge nel documento - si chiede se si conferma la risposta data alla deliberazione di Consiglio 70 del 10/07/2015 sull'accatastamento delle strutture; quale corresponsione Cosap generano le strutture, se usufruiscono di agevolazioni sul canone e nel caso, come mai; quali interventi di manutenzione dell'area e delle strutture il Comune ha progettato dal 2014 e  quali ha realizzato; quali atti autorizzativi di Asl, vigili del fuoco e di conformità urbanistica hanno e in base a quali atti concessori e/o abilitativi; quali sono i vincoli ambientali che sussistono nell'area, se le strutture rispettano tali vincoli e attraverso quali autorizzazioni o atti; se all'Amministrazione risultano irregolarità, mancanza di autorizzazioni o violazioni di norme, vincoli e regolamenti; se, eventualmente, si sono riscontrate irregolarità di qualsiasi tipo, quali sono, da quanto tempo sussistono e chi sono i soggetti responsabili".

  


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Svolto il primo appuntamento a Salivoli dedicato al tema cultura, venerdì invece si parlerà di città sicura con il candidato Gianni Anselmi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità