Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:05 METEO:PIOMBINO17°19°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 14 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Attacco a Israele, ministro Esteri iraniano: "Operazione limitata e per autodifesa"

Attualità lunedì 04 marzo 2024 ore 13:08

Nuovo mezzo elettrico per il comune

L'assessore Landi: "Potrà essere usato dalle nostre squadre esterne per i vari interventi di manutenzione delle aree verdi e decoro urbano"



SAN VINCENZO — Mobilità sostenibile e minor impatto ambientale, è all’insegna di questi principi che il Comune di San Vincenzo, grazie anche ad un contributo specifico di 15mila euro ottenuto dalla Regione Toscana, ha acquistato e messo a disposizione delle squadre esterne dell’ente il nuovo mezzo da lavoro elettrico Goupil G4.

Il nuovo mezzo è un veicolo utilitario robusto, 100% elettrico, capace di adattarsi ad ogni esigenza lavorativa. Un mezzo utile per diversi impieghi, dalla manutenzione degli spazi verdi alla gestione dei rifiuti e al decoro urbano. Ha una autonomia tra 60 e 90 km e può essere ricaricato ad una normale presa domestica. L’importo totale impegnato per l’acquisto è stato di 34mila euro.

“L’obiettivo principale legato all’acquisto di mezzi come questo – ha sottolineato l’assessore all’Ambiente, Alessio Landi – è sicuramente quello di ridurre l’impatto ambientale delle attività del Comune, promuovendo allo stesso tempo l’utilizzo di veicoli più sostenibili e andando nella direzione di favorire la transizione ecologica. E il Goupil G4 coincide proprio con questi aspetti, è infatti un mezzo da lavoro compatto, maneggevole e polivalente che potrà essere usato dalle nostre squadre esterne per i vari interventi legati agli spazi pubblici, alla manutenzione delle aree verdi e al decoro urbano in generale”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno