Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO10°14°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 27 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Antartide, un enorme iceberg (grande come Roma) si è spezzato in due

Attualità venerdì 08 gennaio 2021 ore 19:09

Nonni vigili di nuovo in azione

Prosegue il servizio di volontariato in prossimità delle scuole. Saranno operativi fino alla fine dell’anno durante gli orari di entrata e di uscita



SAN VINCENZO — È un’espressione affettuosa, Nonni vigili, quella che rappresenta la squadra di volontari impegnata dal settembre scorso nello svolgere un servizio di assistenza e sorveglianza agli alunni e alle rispettive famiglie in occasione dell’entrata e dell’uscita dalle scuole. Un servizio che proseguirà anche ora, a Gennaio, in occasione della ripresa delle attività e che riguarda sia la scuola primaria che la scuola secondaria di primo grado di San Vincenzo.

L’Amministrazione comunale l’ha infatti attivato dal Settembre scorso in collaborazione con le associazioni di volontariato cittadine. L’associazione Auser Verde Argento, avvalendosi dei soci provenienti dal sindacato pensionati Spi Cgil di San Vincenzo e dall’Associazione nazionale paracadutisti italiani Anpdi, ha aderito all’iniziativa e sta svolgendo questo servizio di supporto con molta passione. Il tutto in un momento ovviamente delicato come quello che stiamo affrontando, faticoso e difficile per tutto il settore scolastico, insegnanti, alunni e genitori, e per la comunità intera.

Il servizio di assistenza e sorveglianza, di supporto all’attività della polizia municipale, consiste nell’essere presenti in prossimità delle scuole offrendo un aiuto durante gli orari in cui gli studenti entrano ed escono dai plessi. Vigilando così su eventuali situazioni di pericolo ed effettuando, nel caso, opportune segnalazioni alla polizia municipale.

Per i Nonni vigili, infatti, contribuire ad aiutare gli altri, impiegando il proprio tempo libero al servizio della collettività, è anche un modo straordinario per partecipare attivamente alla vita sociale e culturale della comunità. Allo scopo di garantire sicurezza e promuovere integrazione e prossimità.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità