Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:55 METEO:PIOMBINO24°27°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 28 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Unione europea, perché l'unanimità non funziona: la strategia del ricatto

Sport giovedì 23 gennaio 2020 ore 18:31

Rugby, domenica in chiaro scuro per i Rufus

Sia la compagine dei Grifus che le giovanili hanno dovuto fare i conti con duri avversari. Ecco i risultati e i prossimi impegni



SAN VINCENZO — Terza sconfitta consecutiva per la compagine dei Grifus (franchigia con Rufus e Grosseto) stavolta fra le mura amiche di San Vincenzo contro il Bellaria Pontedera.

Partita dai due volti; il primo tempo, molto combattuto e giocato a viso aperto da entrambe le squadre, inizia subito bene per la squadra di casa che va a segno al primo minuto grazie a Galigani abile ad intercettare una palla calciata dal mediano di apertura ospite.

La risposta degli ospiti non si fa attendere; dopo pochi minuti infatti il Bellaria riesce a pareggiare realizzando una meta da mischia chiusa. I padroni di casa però non demordono e riescono a riportarsi in vantaggio grazie ad una meta di Fontana bravo a finalizzare una bella azione con diverse percussioni. Il finale della prima frazione è però tutto degli ospiti trovano due mete ravvicinate dovute a due errori dei Grifus, il primo su touche ed il secondo su intercetto a centrocampo. Nella ripresa i ragazzi del Grifus, alzano troppo presto bandiera bianca commettendo molti errori in difesa e lasciando la partita in mano agli ospiti che vanno a segno altre 3 volte fissando il risultato finale sul 15 a 36.

Resta il rammarico per non aver giocato fino in fondo una partita che per metà era stata giocata ad armi pari e che poteva avere un esito diverso.

La prossima gara vedrà di scena i ragazzi di Barsotti in quel di Pistoia (che occupa la penultima posizione in classifica distaccata di 5 punti dai Grifus) tra 3 settimane e sarà l’occasione per rifarsi delle troppi punti persi nelle ultime partite.

Domenica in chiaro scuro anche per le formazioni giovanili del rugby Rufus scese in campo in collaborazione col Rugby Golfo Scarlino sotto la franchigia di Legione Tirreno.

I ragazzi della U12 erano impegnati in un concentramento a Viareggio dove, pur combattendo i tutte le partite, non sono riusciti ad imporsi.

L’U14 era di scena in trasferta contro i Lions Livorno. La partita non ha in pratica avuto storia e si è messa subito in discesa per i legionari che dopo una breve fase di studio, sono andati a segno nel primo tempo tre volte con Martini e due con Guadagnolo portandosi al riposo sul 33 a 0. La ripresa si è aperta con una meta ancora di Guadagnolo, a cui sono seguite altre cinque segnate da Ferretti, Berretti (2), Martini e Ricci che hanno fissato il risultato finale sullo 0 a 71. A prescindere dal punteggio finale rimane comunque da sottolineare la bella prova dei ragazzi allenati da Marco Ciurli che hanno davvero messo in pratica quanto provato lungamente in allenamento sopratutto nella fase difensiva , nel placcaggio e nella fase di recupero palla per la fase di attacco.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In un primo momento erano state cancellate solo le partenze della mattinata del traghetto poi sono state soppresse anche le altre
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità