Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:22 METEO:PIOMBINO12°13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Minaccia di buttarsi dal balcone per 44 ore. Alla fine lo bloccano così

Attualità giovedì 10 agosto 2023 ore 19:30

Tremila metri cubi di posidonia da rimuovere

Un’operazione da circa 20mila euro resasi necessaria dopo l’ennesimo spiaggiamento e svolta in collaborazione con i concessionari dell’area



SAN VINCENZO — Hanno preso il via i lavori per la rimozione della posidonia che si trova nella zona a nord del porto turistico, nel tratto di arenile che va dal Bucaniere fino a via dell’Ondina.

Dopo l’ennesimo spiaggiamento dei giorni scorsi e dopo i lavori nella parte a sud del porto le ditte incaricate stanno procedendo a togliere i quasi 3mila metri cubi di posidonia depositatasi in questo tratto di spiaggia, con i lavori che dovrebbero terminare entro la prima parte della prossima settimana.

Un’operazione da circa 20mila euro svolta in collaborazione con i concessionari dell’area, che l’Amministrazione ringrazia, e che rientra in quanto sostenuto nelle scorse settimane per un totale di quasi 250mila euro dall’inizio dell’anno.

Il materiale che si è spiaggiato dopo l’ultima mareggiata in questa parte a nord del porto turistico verrà depositato in due punti di accumulo individuati dai tecnici del Comune che nella giornata di mercoledì scorso, insieme al sindaco Paolo Riccucci, hanno effettuato alcuni sopralluoghi. Parte della posidonia verrà dunque posizionata a ridosso dell’arenile che si trova in prossimità di via dell’Ondina, mentre la restante parte a nord e sud del fosso delle Rozze. L’Amministrazione conta di portare a compimento i lavori nel più breve tempo possibile in modo tale da consentire a cittadini, turisti e operatori di avere la piena e più completa fruibilità delle spiagge del territorio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tutto è iniziato con un messaggio di richiesta di aiuto che ha portato l'anziana madre a effettuare il versamento. Poi la scoperta del raggiro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità