Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:59 METEO:PIOMBINO24°29°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 15 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Siccità grave anche in Germania, i livelli del fiume Reno ai minimi storici

Attualità mercoledì 10 febbraio 2016 ore 08:50

Un giorno per ricordare l'esodo e le foibe

Con l'Istoreco anche la Val di Cornia ricorda le vittime delle foibe, dell'esodo degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra



SAN VINCENZO — L'Istituto Storico della Resistenza e della Società Contemporanea nella provincia di Livorno (Istoreco) organizza per il Giorno del Ricordo 2016 una serie di iniziative, tra queste una si svolgerà a San Vincenzo. 

La giornata regolamentata dalla legge 94 del 30 marzo 2004 mira a "conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale".

Giovedì 18 febbraio alle ore 16.30 presso la sala consiliare del Comune di San Vincenzo si svolgerà l'incontro dal titolo "I profughi istriani nel quadro dell’Italia postbellica".

All’iniziativa, coordinato dal direttore Istoreco Catia Sonetti, interverranno il professor Enrico Miletto dell’Università di Torino Mario Cervino, vicepresidente dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia e il professor Valerio Perna dell’Università di Udine. 

Questa iniziativa ha valore formativo per i docenti presenti che ne richiedano l’attestato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La denuncia dell’assessore alla Sanità del Comune di Piombino Carla Bezzini: “Non si dimettono più le persone nelle ore notturne”
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità