QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 13° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 22 febbraio 2019

Attualità mercoledì 01 luglio 2015 ore 20:41

Serata di solidarietà per la piccola Sara

Fa centro la Bottega del Sorriso che, grazie all'aiuto di associazioni e cittadini, ha raccolto fondi per l'ultima operazione di Sara



CAMPIGLIA MERITTIMA — E’ stato un grande risultato quello raccolto dall’associazione La Bottega del Sorriso di Venturina Terme che sabato 27 giugno ha organizzato una serata per aiutare Sara a sorridere di nuovo, donando il ricavato all'associazione Gdeim Izik di Piombino

Sì, perché la piccola Sara è già stata sottoposta ad alcuni interventi chirurgici eseguiti con successo dall'equipe dell'Ospedale Cisanello di Pisa. Ad accompagnare la bambina la madre, grazie ai numerosi contributi raccolti dall’operosità della Bottega del Sorriso e alla sensibilità mostrata da tante altre associazioni che sollecitate, hanno immediatamente risposto. 

Con la serata di sabato la Bottega del Sorriso ha garantito a Sara le risorse necessarie per sostenere l'ultimo intervento e poter tornare di nuovo a casa con la propria famiglia. 

Come previsto durante la serata si è proposto un aperitivo, poi una gustosa cacciuccata in strada nel centro di Venturina, grazie al prezioso lavoro ed impegno del ristorante Dalle Bimbe. Hanno partecipato all'evento i centauri Germy Tuscany Moto Club, i Gonfiabili di Andrea Salvini, il Club Amico Macchine d'Epoca, i pattinatori Falchi

Alessandra Berrighi proprio in questa occasione ha debuttato con la mostra "Anni 50, forme e immagini ... espressioni di Alessandra Berrighi". Presenti anche l'assessore alla cultura Jacopo Bertocchi e l'assessore alle Politiche Sociali Alberta Ticciati che ha dichiarato: "Ringrazio la Bottega del Sorriso e la sua presidente Giovanna Andreoni che con passione, dedizione e sensibilità hanno preso a cuore la storia di Sara e sono riusciti, coinvolgendo cittadini, amici e associazioni, a dare alla bambina e alla sua famiglia speranza e futuro. 

Davvero una bella serata, tantissime persone, dove si è respirato solidarietà, emozione e vicinanza, ma anche gioia e aria di festa. E a dimostrare l'enorme significato di questo percorso di solidarietà niente di più esplicativo del dolce sorriso di Sara. Sono orgogliosa di rappresentare come Amministrazione comunale esempi così virtuosi di collaborazione e vicinanza all'altro"



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità