Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:22 METEO:PIOMBINO12°13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Minaccia di buttarsi dal balcone per 44 ore. Alla fine lo bloccano così

Attualità mercoledì 20 gennaio 2021 ore 16:57

Sei Toscana, confronto tra vertici e lavoratori

Camion Sei Toscana

​Le Rappresentanze sindacali di Sei Toscana hanno incontrato i nuovi vertici aziendali. Il presidente: "Instaurare un rapporto di dialogo e confronto"



SIENA — Si è tenuto questa mattina, nella sede di Sei Toscana a Siena, un incontro fra i nuovi vertici aziendali e le Rappresentanze sindacali.

All’appuntamento, che ha visto seduti allo stesso tavolo il nuovo presidente di Sei Toscana, Alessandro Fabbrini e l’Ad Salvatore Cappello insieme a tutti i rappresentanti territoriali delle Organizzazione Sindacali, è stata condivisa la volontà di calendarizzare una serie di incontri volti ad esaminare congiuntamente le nuove linee di azione da intraprendere e le modalità con cui impostare un corretto confronto tra le parti, nell’interesse primario di tutti i lavoratori.

“L’incontro – ha commentato il presidente di Sei Toscana, Alessandro Fabbrini – è servito a conoscerci di persona e a definire le modalità di corretta relazione tra azienda e sindacati. La volontà dei nuovi vertici aziendali è quella di instaurare da subito un rapporto diretto, di dialogo e confronto, con l’obiettivo condiviso di tutelare l’interesse di tutti gli oltre mille dipendenti che ogni giorno lavorano a servizio della nostra comunità e dei nostri territori”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tutto è iniziato con un messaggio di richiesta di aiuto che ha portato l'anziana madre a effettuare il versamento. Poi la scoperta del raggiro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità