QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 13° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 26 febbraio 2020

Attualità lunedì 18 maggio 2015 ore 18:26

Sol, in Regione incontro con azienda e sindacati

L'assessore alle attività produttive ha preso un impegno per soluzione in tempi brevi della vicenda che mette a rischio la cassa integrazione



PIOMBINO — La Regione intensificherà i contatti con il ministero del lavoro per avere, dopo la lettera inviata la scorsa settimana al ministro, una risposta in tempi brevi, in grado di dare una soluzione nella vicenda della società Sol di Piombino, azienda che produce energia per le acciaierie e che oggi è in difficoltà a causa della chiusura dell'area a caldo della Lucchini. 

A ribadire l'impegno della Regione, a fianco delle istituzioni locali e dei sindacati, è stato l'assessore alle attività produttive credito e lavoro che oggi ha convocato un incontro al quale hanno partecipato un rappresentante dell'azienda, Confindustria Livorno, il sindaco di Piombino, un rappresentante della Provincia di Livorno, le Organizzazioni sindacali e le Rsu

L'azienda ha fatto presente di avere, nel frattempo, provveduto a ricollocare circa 17 lavoratori, secondo quanto previsto dall'accordo stipulato in sede provinciale. L'assessore ha richiamato la lettera inviata al ministro, che puntava a fare chiarezza sulla normativa che, al momento, sembra negare ai restanti lavoratori della Sol, la possibilità di una proroga nella Cassa integrazione straordinaria, rendendo così problematica una transizione verso una prospettiva di ripresa dell'attività, nell'ambito di nuove possibili sinergie legate all'avvio dell'attività di Cevital e all'operatività dell'accordo di programma per la reindustrializzazione dell'area di Piombino. La Regione si attiverà per questo fin dal prossimo giovedì 21 maggio, in occasione della riunione programmata al ministero per Cevital.



Tag

Coronavirus, Sileri: «Essere positivi al tampone non vuol dire essere malati»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità