QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 21°26° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 23 luglio 2019

Attualità martedì 25 aprile 2017 ore 19:47

"La Resistenza continua ancora"

Così il Coordinamento Art. 1 - Camping Cig è intervenuto per il 25 aprile dei nostri giorni, ancora pregni di incertezza per il futuro della fabbrica



SUVERETO — "Oggi è l'anniversario della Liberazione dell'Italia dal regime fascista e dall'occupazione nazista, ottenuta grazie alla guerra di resistenza partigiana", così un esponente del Coordinamento Art. 1 - Camping Cig è intervenuto durante la celebrazione del 25 aprile a Suvereto. 

"Noi oggi siamo qui non assieme a chi si contenta di commemorare, ma per ricordare che la Resistenza continua ancora e che in tutta Italia i nuovi partigiani, portatori di cambiamento, sono i lavoratori privati del loro lavoro e della loro dignità", hanno detto con un chiaro riferimento alla situazione piombinese morsa dalla crisi e dall'incertezza per il futuro della locale acciaieria. 

"A Piombino ed in tutta la Val di Cornia lo viviamo sulla nostra pelle: solo la resistenza dei lavoratori, solo la volontà di cambiamento dei lavoratori e di tutti i settori sociali del territorio possono farci uscire dal baratro nel quale siamo stati cacciati".

All'Amministrazione comunale, infine, è stato chiesto di procurarsi, e se lo hanno fatto di rendere noto, il contratto di vendita della lucchini; al Governo di rendere nota la lettera inviata all'azienda; ai sindacati la richiesta di un'assemblea per riferire di quanto avvenuto il 19 aprile scorso al Mise.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità