Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PIOMBINO14°16°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Nel bunker segreto dei droni: così gli ucraini li armano e li adattano per la guerra

Spettacoli lunedì 22 agosto 2016 ore 12:04

La scatola nera e l'orchestra elettronica

Foto: immagine pagina Facebook Franz Goria

Con il concerto di Franz Goria si chiude la carrellata di appuntamenti dell'estate musicale andata in scena nel chiostro di San Francesco



SUVERETO — “Chiudiamo l'estate in musica” così il sindaco Giuliano Parodi ha annunciato il concerto live di Franz Goria. L'appuntamento con la musica d'autore si terrà il 23 agosto alle ore 21.30 sul palcoscenico naturale del Chiostro di San Francesco.

Franz Goria, fondatore e cantante dei Fluxus noti per l'utilizzo di più strumenti elettrici, presenterà il suo progetto “La Scatola Nera e L’Orchestra Elettriconica”. La sua carriera è proseguita con Petrol, il duo con l'ex bassista dei Marlene Kuntz; nel 2010 è nata "La scatola nera" affiancato da Mario Conte, in seguito ha collabora con Meg, ex voce dei 99 Posse, e Stefano Fontana per la realizzazione dell’album Psychodelice.

A Suvereto presenterà i suoi brani inediti e quei brani, in versione solista, che lo hanno accompagnato in questi anni. Il 30 agosto, l'artista sarà a Venturina per Neibar Laboratorio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Showroom di 300 metri quadrati per far toccare con mano alla clientela modelli e qualità dei prodotti made in Italy
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità