QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 11° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 11 dicembre 2019

Cultura lunedì 18 luglio 2016 ore 15:25

La musica classica sotto le stelle

Dal 19 luglio al primo settembre torna l'ormai tradizionale appuntamento con la musica classica. Nove serate e tanti ospiti



PIOMBINO — Al via i concerti nel chiostro di Sant'Antimo, organizzati dall’associazione Etruria Classica e dall’assessorato alla Cultura, con il contributo di Fondazione Livorno il patrocinio della Regione Toscana e della provincia di Livorno e di Pro Loco.

Nove concerti di musica classica e moderna che si terranno anche per tutto il mese di agosto nella magica atmosfera rinascimentale del chiostro della concattedrale di Sant’Antimo, dove si alterneranno giovani talenti ed affermati musicisti del panorama nazionale e internazionale. 

A inaugurare il programma, in collaborazione con Avis, martedì 19 luglio alle ore 21.30 sarà il pianista Paolo Vairo con un programma musicale classico che spazia dalla musica classica dal '600 al '900 con Bach, Beethoven, Liszt e Gershwin.

Un'altra pianista, Fernanda Damiano, vincitrice del concorso “Riviera Etrusca” 2016, sarà protagonista dell'appuntamento seguente martedì 26 luglio con musiche di Liszt, Chopin, Granados, Rachmaninoff. Martedì 2 agosto si esibirà il “Trio vox” formato da violino, violoncello e pianoforte con Clarice Curradi, Augusto Gasbarri e Irene Novi vincitori del concorso “Rospigliosi” di Lamporecchio nel 2016, con musiche di Dvorak e Brahms. Martedì 9 agosto sarà la volta del duo violino e fisarmonica, con Giovanni Sardo e Sergio Scappini, che eseguiranno musiche di Bach, Nino Rota, Scappini, Puccini, Piazzolla, Beatles. E ancora, la soprano Francesca Maionchi e il tenore Marco Ciaponi affiancheranno Ilaria Guarnacchia al pianoforte per il concerto di martedì 16 agosto con le più belle arie delle opere di Mozart, Puccini, Verdi, Cilea, Mascagni.

La rassegna ospiterà poi giovedì 18 agosto anche un concerto jazz con “Fabrizio Poggi & Three” un programma dedicato al blues e i diritti civili, da Selma ai giorni nostri. Martedì 23 in programma il duo violoncello e pianoforte con Irene Ortega Albalajedo e Luicia Brighenti, vincitrici del concorso “Riviera Etrusca” 2016 con musiche di Beethoven e Mendelssohn.
Martedì 30 di nuovo un duo, questa volta flauto e pianoforte con Paolo Zampini e Primo Oliva che proporranno musiche di Morricone, Mancini e Bolling.

L'ultimo appuntamento è previsto per giovedì 1 settembre con altri due giovani vincitori del concorso Riviera Etrusca, Leonardo Merlini al pianoforte e Lucrezia Lavino Mercuri al violino. Nella stessa serata anche Angela Lavino al pianoforte con musiche di Beethoven, Mendelssohn, Liszt, Gluck e De Beriot.



Tag

Natale nel mondo: le città si preparano a celebrare la festa

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport