QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 10°17° 
Domani 13°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 18 novembre 2019

Attualità giovedì 17 dicembre 2015 ore 10:47

"Ma-la Sanità?"

Il sindaco Parodi fa proprio il malcontento cittadino e invita tutti all'appuntamento di venerdì per capire cosa succederà alla sanità locale



SUVERETO — Si svolgerà venerdì 18 dicembre l'incontro pubblico dal titolo "Ma-la Sanità?". L'appuntamento è per le ore 21 presso la sala del Museo di Arte Sacra di Suvereto.

Interverranno all'incontro il dottor Paolo Sarti consigliere regionale di Sì Toscana a Sinistra, il dottor Gianluigi Palombi medico chirurgo presso l'ospedale di Piombino e Giuseppe Ricci il presidente del Comitato referendario abrogativo della legge 28. 

A fare gli onori di casa il primo cittadino si Suvereto Giuliano Parodi che, reduce dalla manifestazione davanti al consiglio regionale, vuole approfondire le prospettive del sistema sanitario della Regione Toscana e il conoscere le sorti del presidio piombinese. 

"In questi giorni nel consiglio Regionale della Toscana si sta consumando un doppio sfregio alla democrazia", commenta il sindaco. "Il primo: in fretta e furia il PD sta discutendo e votando una riforma della legge sanitaria a porte chiuse, impedendo, come è successo martedì 15 dicembre, ai cittadini di assistere alla seduta del consiglio, bloccando con un ingente schieramento di forze dell'ordine la porta di accesso della Regione. Il secondo: - prosegue - nei mesi scorsi sono state raccolte 56mila firme per chiedere alla Regione Toscana di indire un referendum per abolire la legge 28 sul riordino della sanità. Ma con una manovra di basso cabotaggio, il PD ha visto bene di far fuori la legge 28 e di sostituirla con il DLR 33 che in realtà polverizza i contenuti devastanti della 28 e li dispone negli oltre 140 articoli del dispositivo che, modificano di fatto la legge 40". 



Tag

Maltempo, il Sieve esonda a Pontassieve: strade allagate e auto sommerse

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità