Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:PIOMBINO13°24°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Parkinson e cecità, mi lasciate in pace almeno quel giorno?»: il videomessaggio di Mollica e la reazione commossa degli amici vip

Attualità giovedì 26 gennaio 2023 ore 15:35

Nuova raccolta rifiuti, verso la tariffa puntuale

Foto di archivio

Al via la riorganizzazione del sistema di raccolta dei rifiuti. La sindaco Jessica Pasquini: “Un passo importante per tutta la comunità”



SUVERETO — A partire dal secondo trimestre 2023, Suvereto darà il via alla riorganizzazione dei servizi di raccolta dei rifiuti su tutto il territorio in aderenza al nuovo piano industriale del gestore. Una volta che il servizio sarà a completo regime, Suvereto sarà tra i primi comuni dell’Ato Toscana Sud ad adottare la tariffa puntuale. Il Consiglio comunale ha ratificato questa importante decisione che rappresenterà un vero punto di svolta per l’intera comunità.

“La tariffazione puntuale – ha commentato la sindaca Jessica Pasquini – aumenterà la trasparenza verso i cittadini e incentiverà la raccolta differenziata, perché la bolletta sarà rapportata al criterio dell’effettiva produzione del rifiuto e premierà chi differenzia di più e meglio”.

A partire dal mese di Maggio cambierà la modalità di gestione dei rifiuti: si procederà con l’estensione del porta a porta e la riorganizzazione delle frequenze di ritiro dei materiali, anche per le zone già servite dalla raccolta domiciliare, e l’attivazione di una raccolta stradale con contenitori ad accesso controllato nelle zone con minore densità abitativa.

Tutti i cittadini saranno dotati della 6Card e, alle utenze servite dal porta a porta, saranno consegnati i mastelli con codice RFID. Questi due strumenti consentiranno di associare ogni conferimento dei rifiuti ad una singola utenza così da permettere, una volta che il servizio sarà a completo regime, di attivare per tutti la tariffa puntuale.

Già in questi giorni sono in corso le attività di contatto e coinvolgimento dell’intera comunità. Il personale di Sei Toscana effettuerà dei sopralluoghi alle utenze non domestiche, come attività ricettive, di ristorazione e somministrazione, produttive, per raccogliere le diverse necessità e modulare il servizio sempre più efficiente e rispondente alle esigenze. Nei prossimi mesi ci saranno altri momenti di contatto, fra cui incontri con la cittadinanza organizzati da Comune e Gestore per illustrare il nuovo servizio e le nuove modalità di tariffazione.

Importanti saranno anche le attività dedicate ai più piccoli grazie a “Ri-creazione”, il progetto di educazione ambientale di Sei Toscana che coinvolgerà più di 130 ragazze e ragazzi delle scuole primarie e secondarie comunali che seguiranno lezioni e laboratori in classe con educatori professionali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dovrà scontare quasi 9 anni di detenzione il 34enne originario dell'Est Europa ricercato per una serie di reati commessi tra il 2011 e il 2021
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Lavoro