Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:35 METEO:PIOMBINO12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Camera, il labiale di Donzelli durante l'intervento di Gardini

Attualità giovedì 24 novembre 2022 ore 08:00

Stop violenza sulle donne, tutte le iniziative

In tutta la Val di Cornia sono tante le iniziative di riflessione e confronto sui temi della violenza sulle donne



VALDICORNIA — In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, in tutti i Comuni della Val di Cornia sono state organizzate iniziative di vario genere per coinvolgere, sensibilizzare e far riflettere la comunità.

La Commissione Pari Opportunità del Comune di Piombino, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, promuove un fitto calendario di iniziative. Il programma ha inizio con il convegno “La violenza sulle donne e le ripercussioni sui figli”, giovedì 24 novembre, alle ore 16,15 nella sala convegni dell'Hotel Centrale. Venerdì 25 novembre, alle ore 11, nella sala Consiliare del Comune di Piombino, si svolgerà la cerimonia di donazione al Comune del quadro dell’artista piombinese Claudia Pietralunga dal titolo “Fuga dalla violenza”, mentre nel pomeriggio, alle ore 16,30, nella sede di Unitre in via Fucini 25 avrà luogo il convegno “La violenza non è mai amore”. Sabato 26 Novembre, alle ore 16,30 al Caffè letterario la Cittadella si svolgerà l’evento “Credimi”, reading del libro “No te mueras por mi” a cura di Fiorella Sciarretta dell’associazione Equality e Mostra fotografica a cura del Fotoclub Il Rivellino. Tra le altre iniziative in programma il 25 Novembre: nei panifici del Comune di Piombino saranno consegnati sacchetti di pane con la scritta “Per molte donne la violenza è pane quotidiano” e i contatti del centro antiviolenza di Piombino (0565 49419) oltre al numero nazionale antiviolenza e antistalking (1522), nelle farmacie di Piombino saranno consegnati volantini della campagna “Reads the Signs: i segnali di una relazione tossica” del Soroptimist International d’Italia Club Piombino realizzata in collaborazione con Federfarma. Per testimoniare la vicinanza ai temi della giornata e sensibilizzare quanto più possibile la cittadinanza, dal 21 al 27 Novembre il palazzo comunale sarà illuminato di colore rosso, mentre dal 24 Novembre al 3 Dicembre sarà il Rivellino ad essere illuminato con il logo “Stop Violence Against Women - Orange The World e n. 1522”, a cura di Soroptimist International d’Italia Club Piombino.

A Campiglia Marittima venerdì 25 Novembre alle ore 17, in collaborazione con Sds Valli Etrusche, Università Libera Val di Cornia e Sezione soci Unicoop Tirreno, si terrà la conferenza "Quello che le donne non dicono". L'appuntamento è alla Saletta comunale La Pira in largo della Fiera a Venturina Terme. Nella stessa giornata al Teatro dei Concordi di Campiglia Marittima debutta “C'era una volta Pippa Bacca”, performance dedicata ad una giovane donna che attraverso l’arte voleva portare un messaggio di pace nel mondo. Lo spettacolo, ad ingresso gratuito, è patrocinato dal Comune di Campiglia Marittima e da Soroptimist International, Club di Piombino. Durante l’evento sarà possibile lasciare un'offerta che verrà devoluta al locale centro antiviolenza.

Dopo il convegno organizzato dalla sezione Fidapa, a San Vincenzo sono in programma altri due appuntamenti. Domenica 27 Novembre, infatti, a partire dalle 17 appuntamento alla biblioteca comunale nell’ambito dell’iniziativa ‘Sguardi sulla violenza - Una pluralità di punti di vista su un unico fenomeno’; un evento organizzato dal Comune di San Vincenzo in collaborazione con la cooperativa sociale Arcobaleno, la cooperativa Le Macchine Celibi e l’Sds Valli Etrusche. L’iniziativa successiva è prevista invece al teatro Verdi per martedì 6 Dicembre; organizzata dallo Spi Cgil, si tratta di una rappresentazione teatrale dal titolo ‘I’ son la Gemma’, storia inventata di Gemma Donati ovvero ‘La moglie di Dante’, un monologo e scritto interpretato da Eleonora Pinzuti. Lo Spi-Cgil lega 20, in collaborazione con l'Auser di San Vincenzo, organizza la proiezione del film “Scusate se esisto”, pellicola incentrata sul tema del maschilismo esasperato di alcuni settori del lavoro. L'iniziativa è in programma venerdì 25 Novembre alle ore 15 presso la saletta dell'Auser in via Pertini. Per ricordare l'importanza della Giornata gli atleti del Rugby Rufus San Vincenzo indosseranno una maglia con sopra scritto un messaggio contro la violenza sulle donne.

A Suvereto la Commissione Pari opportunità in collaborazione con il Circolo Arci di San Lorenzo e col patrocinio del Comune di Suvereto organizza un incontro dal titolo "Violenza psicologica sulle donne, le basi sociali del fenomeno" che si terrà sabato 26 Novembre alle ore 17,30 presso il Circolo Arci San Lorenzo, con l’obiettivo di analizzare le radici profonde di atteggiamenti e comportamenti che continuano a limitare e minare la libertà, l’autonomia e la dignità delle donne nella società.

Inoltre, “L'unico sangue che accettiamo é quello donato" con questo slogan tutti i centri trasfusionali dell’Azienda Usl Toscana nord ovest parteciperanno alle manifestazioni organizzate per giovedì 25 Novembre in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne (leggi qui l'articolo collegato).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Casa di Margot ha segnalato che gli altri Comuni non abbiano servizio di accalappiatura e canile come previsto dalla legge
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

RIGASSIFICATORE