Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:59 METEO:PIOMBINO24°29°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 15 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Siccità grave anche in Germania, i livelli del fiume Reno ai minimi storici

Attualità lunedì 14 settembre 2015 ore 15:15

Monteverdi alla fiera del turismo di Rimini

Uno stand tutto per il piccolo Comune con foto e pannelli ed un video le strutture ricettive, grandi e piccole del territorio



MONTEVERDI MARITTIMO — Forse è arrivata la volta buona: “l’amministrazione comunale – recita un comunicato ufficiale – ha deciso di operare concretamente per la promozione del proprio territorio”.
Dopo svariate promesse, incontri inconcludenti, appelli all'orgoglio paesano, partecipazioni a mostre in numerosa e "prepotente” compagnia, ecco un passo importante: Monteverdi Marittimo parteciperà alla prossima Fiera del turismo di Rimini. Da solo, con uno stand fatto su misura, dove non ci sarà spazio se non per le proposte turistiche e ricettive di questo territorio.
E’ una svolta rispetto ad altre esperienze “in condominio” con modesti o nulli riscontri, e quell’avverbio “concretamente” sembra voler dire: “adesso si fa sul serio”.
Del resto, di recente non sono mancati segnali di un cambiamento in questa direzione: due grandi cartelli stradali alle porte di San Vincenzo e di Cecina con l’invito a visitare Monteverdi; l’installazione di cartelli di benvenuto agli ingressi del territorio comunale; il “Popup lab” nel maggio scorso e la recentissima selezione di Miss Italia sono infatti altrettanti aspetti di una promozione che rompe con le timidezze del passato e ricerca nuove opportunità.

Alla tre giorni della Fiera del turismo di Rimini, 60 mila presenze nell’ultima edizione, 70 per cento tour operator, Monteverdi disporrà di uno stand in buona posizione, da condividere con la maggiore azienda ricettiva locale, il Gruppo alberghiero Di Nardo, che sul poggio sopra l’abitato in pochi anni ha realizzato un albergo a 4 stelle, centro benessere, ristorante, piscina e una serie di miniappartamenti in villette, ed è polo di attrazione per flussi turistici del Nord Europa.
I costi a carico del Comune saranno coperti da un contributo ad hoc della Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra, mentre lo spazio espositivo illustrerà con foto e pannelli e un video le strutture ricettive, grandi e piccole, sia di Monteverdi che di Canneto. Il messaggio promozionale inoltre comprenderà informazioni sui principali luoghi della Val di Cornia, della Val di Cecina e del litorale, raggiungibili da qui.
Infine, il Comune sta distribuendo a tutte le attività turistiche locali una scheda-dati da restituire entro il 18 settembre con fotografie e materiale pubblicitario utile per l’allestimento dello stand.

G. P.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La denuncia dell’assessore alla Sanità del Comune di Piombino Carla Bezzini: “Non si dimettono più le persone nelle ore notturne”
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Attualità