Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:25 METEO:PIOMBINO21°33°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo spettacolo raro del safari sotto la neve in Sudafrica
Lo spettacolo raro del safari sotto la neve in Sudafrica

Attualità domenica 14 luglio 2019 ore 16:43

Mamma tartaruga potrebbe tornare, occhi aperti

Il team di Tartamare e i volontari Wwf stanno sorvegliando il nido rinvenuto nel Comune di San Vincenzo e alcuni chilometri di costa



SAN VINCENZO — Dopo la messa in sicurezza del nido di tartaruga Caretta Caretta segnalato lungo la spiaggia di Rimigliano nel Comune di San Vincenzo, il team di Tartamare e i volontari Wwf Val di Cornia non abbassano la guardia. 

Sulla pagina ufficiale del Centro Recupero Tartarughe Marine e Centro di Didattica Sul Mare Tartamare, infatti, viene spiegato che mamma tartaruga potrebbe tornare dopo circa 12-15 giorni negli stessi luoghi per deporre una seconda nidiata. Si tratta di una strategia adattativa, come hanno spiegato nel post, che permette a questi animali di dislocare nel tempo e nello spazio l'intero potenziale riproduttivo di una stagione che, se deposto tutto insieme in un unico sito, potrebbe andare incontro a possibile distruzione per cause naturali o riconducibili all'uomo.

Proseguono intanto i pattugliamenti e i controlli alla spiaggia di Rimigliano, i volontari sono all'opera per rilevare la temperatura della spiaggia e stanno monitorando la costa per alcuni chilometri intorno al nido. Infine, l'appello ai bagnanti a guardarsi intorno in cerca delle tracce di mamma tartaruga.

Il numero dei nidi segnalati in Italia è in aumento: 10 in Calabria, 2 in Campania, 2 in Puglia, 9 in Sicilia e 2 in Toscana. Oltre a quello di San Vincenzo in provincia di Livorno, infatti, si conta quello di Marina di Cecina.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Umberto Canovaro era riese e piombinese insieme. Era persona molto conosciuta sia in Val di Cornia che all'Elba per il suo impegno politico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Sport

Politica