Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:05 METEO:PIOMBINO17°29°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 14 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo speciale social di Cook dal Vinitaly

Sport venerdì 23 febbraio 2024 ore 08:37

Atletico Piombino cerca conferme in trasferta

Uno scatto della partita di andata

Appuntamento a Rosignano dopo la brutta sconfitta del girone di andata. Il commento di Gordiano Lupi



PIOMBINO — Nessuno avrebbe immaginato di affrontare il Castiglioncello all’Ernesto Solvay di Rosignano con sei punti di vantaggio sull’avversario, soprattutto dopo la brutta sconfitta subita contro i labronici al Magona nel girone di andata (3 a 1). Era un altro Piombino - spento e abulico - lo ripeteremo fino alla noia, di questo ne dovrà tener contro anche la compagine biancoceleste nel preparare la partita, perché i nerazzurri di oggi non hanno paura di nessuno. A Montelupo i ragazzi di Venturi hanno disputato una grande gara, purtroppo solo pareggiata, giocato al meglio nel secondo tempo quando in campo c’erano due attaccanti di ruolo (Paini e Gentili) e le proiezioni offensive si sono fatte più rapide e ficcanti. Il Castiglioncello, invece, ha perso a San Miniato, contro una diretta concorrente alla salvezza, anche se a infondere fiducia ai biancocelesti c’è il fatto che Porta Romana e Sant’Andrea sembrano già condannate, mentre il Picchi Livorno è staccato di otto punti. La partita di domenica riveste grande importanza per la squadra di casa, bisognosa di punti in proiezione salvezza, ma anche il Piombino con una vittoria potrebbe mettere il cappello sulla salvezza e pensare a una non impossibile rincorsa al Saline (quarto in classifica), visto che i pisani il prossimo turno dovranno disputarlo proprio al Magona.

Abbiamo sentito il Direttore Sportivo Luca Barchi: “Sicuramente mancherà Paini per impegni personali, assenza programmata da tempo, per il resto la squadrasarà al completo. Sarà un’altra partita importante anche domenica all’Ernesto Solvay di Rosignano, andiamo lì sapendo che per loro è una gara determinante e che la posizione in classifica impone di fare risultato. Noi andiamo coscienti della nostra forza, della realtà attuale, della nostra condizione fisica, psicologica e mentale”.

L’assenza di Paini al centro dell’attacco peserà non poco, sconvolgendo la formazione tipo pensata da Venturi, rendendo complesso poter giocare con due attaccanti di ruolo. Proviamo a immaginare la possibile formazione, nei panni di mister Venturi: Favilli, Martelli, Castellazzi, Bulli, Fatticcioni, Patara, Galeone, Biondi, Gentili, Lunghi, Lepri. In panchina, pronti a subentrare, ché le partite si vincono in 16, visto che sono possibili 5 cambi:Giannoni, Barchi, Talocchini, Politi, Imeri, Papa, Marinelli e De Gregorio.

Forza Piombino, saremo con voi!


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno