comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:04 METEO:PIOMBINO13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 25 novembre 2020
corriere tv
Lilli Gruber a Conte: «Ha mai sentito Mario Draghi?». E il premier non la prende bene

Attualità mercoledì 08 luglio 2015 ore 19:48

Blitz di Onorato, in Sardegna pensano al monopolio

Vincenzo Onorato acquisisce il 100% della compagnia Tirrenia per i collegamenti con la Sardegna ma la Regione scrive al Garante della concorrenza



PIOMBINO — Che poi bastava poco: una telefonata. Alla Regione Sardegna non ci hanno pensato ma bastava chiamare qualcuno al di qua o al di là del canale di Piombino per sapere che a Onorato, e a Moby, piace stare largo. Le compagnie che effettuano gli stessi servizi sulle stesse tratte gli stanno tradizionalmente un po' sulle scatole. E di solito, se le compra.

Operazioni più che legittime, sia chiaro. Curioso che nelle seconda isola d'Italia non avessero seguito la vicenda Toremar: i copioni si assomigliano molto. Prima una compagnia pubblica (qui Toremar, là Tirrenia) viene privatizzata, poi la Moby l'acquisisce imponendo la propria presenza sul mercato.

Quanto, sarà l'Autorità garante della concorrenza a stabilirlo. Qui il complesso Moby-Toremar sta al limite del 66%, anzi ultimamente lo ha superato di poco. L’esposto all’Autorità garante della Concorrenza e del Mercato era stato presentato dall’assessore  regionale dei Trasporti sardo Massimo Deiana: “Abbiamo segnalato la vicenda all’Agcm – aveva detto ieri l’esponente della giunta Pigliaru – perché appare confermata la notizia che il gruppo Onorato dovrebbe perfezionare nelle prossime ore l’acquisizione del 100 per cento del pacchetto azionario di Cin-Tirrenia”.

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Lavoro

Attualità

Politica