QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 8° 
Domani 7° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 11 dicembre 2019

Cronaca martedì 23 luglio 2019 ore 08:27

Beccato con le mani nel cruscotto, arrestato

Weekend movimentato per i carabinieri in Val di Cornia. Scattate due denunce e ritirata una patente a un 34enne sanvincenzino



CAMPIGLIA MARITTIMA — Durante i servizi di pattuglia dei Carabinieri, i militari hanno tratto in arresto un 33enne di origine polacca, senza fissa dimora in Italia, sorpreso a rubare in un'auto in sosta a Campiglia Marittima nella notte di sabato 20 Luglio.

L'uomo è stato visto all'interno dell'abitacolo del veicolo in sosta mentre rovistava il contenuto del vano portaoggetti. Sono scattate le manette per tentato furto aggravato e su disposizione del sostituto procuratore è stato associazione alla casa circondariale Le Sughere di Livorno in attesa dell’udienza di convalida che si terrà nella giornata di martedì.

Durante il weekend, a seguito dei controlli dei carabinieri, sono scattate altre denunce. Un 22enne milanese è stato sorpreso a San Vincenzo con un martello frangivetro risultato rubato su un treno regionale e denunciato per porto abusivo di oggetti atti a offendere e ricettazione. 

Un giovane piombinese, minorenne, invece, è stato sorpreso all'uscita di un supermercato con prodotti vari non pagati e denunciato per tentato furto in esercizio commerciale.

Infine, un 34enne sanvincenzino si è visto ritirare la patente di guida perché trovato in possesso di alcuni grammi di marijuana mentre era alla guida del proprio veicolo; il ragazzo è stato segnalato alla Prefettura di Livorno quale assuntore di sostanze stupefacenti.



Tag

Mes, Conte: «L'Italia non ha nulla da temere, il nostro debito è sostenibile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità