Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PIOMBINO25°27°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Attualità lunedì 14 ottobre 2019 ore 07:00

Dalla tavola alla ciotola, il progetto

Foto di repertorio

Il progetto, promosso dall'associazione Rifugio di Mea, prevede il recupero degli avanzi della mensa scolastica da destinare agli animali abbandonati



CAMPIGLIA MARITTIMA — Da lunedì 14 ottobre parte il progetto Dalla tavola alla ciotola che coinvolge l’amministrazione comunale, l’Istituto scolastico comprensivo e l’associazionismo nel recupero del cibo avanzato alla mensa scolastica che anziché essere gettato nel cestino sarà destinato agli animali abbandonati e maltrattati. 

A lavorare al progetto sono l’associazione Rifugio di Mea, i cui volontari sono impegnati nella realizzazione di un rifugio per animali abbandonati e maltrattati e la scuola primaria Marconi di Venturina Terme. Un inizio di tipo sperimentale che dovrebbe estendersi anche alle altre scuole del comune.

L'assessore all'istruzione Iacopo Bernardini ha espresso soddisfazione per il progetto che "va nella direzione di avere fin da piccoli attenzione a non sprecare e ad avere la consapevolezza che ancora oggi nel mondo molti bambini muoiono per la fame ed hanno problemi di denutrizione, noi abbiamo dunque a maggior ragione il dovere di avere rispetto del cibo e di recuperare quello che rimane nel piatto per il sostegno agli animali in difficoltà".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L’analisi al microscopio, effettuata dagli operatori del Settore Mare di Piombino, ha permesso di individuare la causa di questa anomala colorazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

RIGASSIFICATORE

Attualità

RIGASSIFICATORE