Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO22°25°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 06 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

Politica lunedì 17 giugno 2019 ore 08:00

Discarica, "Ferrari non deve essere lasciato solo"

Così il Gruppo 2019 chiede alla sindaca di Campiglia di inviare, come già fatto dal sindaco di Piombino, la richiesta di archiviazione della Via



CAMPIGLIA MARITTIMA — Dopo la lettera del sindaco Francesco Ferrari indirizzata alla Regione per chiedere la sospensione della Via per il raddoppio della discarica a Ischia di Crociano, il Gruppo 2019 intende coinvolgere anche l'Amministrazione di Campiglia. 

"Oggi è urgente che le Amministrazioni di tutta la Val di Cornia richiedano alla Regione la sospensione della procedura di Via. Farrari non deve essere lasciato solo in questa azione. - hanno riferito - Pertanto chiediamo che anche la sindaca di Campiglia invii alla Regione Toscana la richiesta di archiviare la procedura della Valutazione d’Impatto Ambientale per il raddoppio della discarica. Lo faccia subito a tutela della comunità che è chiamata a rappresentare".

"La discarica, oggi usata per importare rifiuti speciali da tutt’Italia, rappresenta un elemento crescente di rischio per la salute, l’immagine e la possibilità di uno sviluppo economico e produttivo dell’intera Val di Cornia. - hanno spiegato in una nota il Gruppo 2019 - Le recenti rivelazioni sulla provenienza dei rifiuti speciali dai siti di tutt’Italia e sulla loro natura, sono l’ennesima conferma che certa politica, dicendo ai cittadini che Rimateria era la soluzione per le bonifiche del Sin di Piombino, raccontava baggianate".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo ha fatto sapere la Regione Toscana nell'ambito dei finanziamenti stanziati per i porti toscani. L'inizio lavori previsto per il 2023
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Sport

Attualità