Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:49 METEO:PIOMBINO18°20°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Quota 100, Draghi: «Non sarà rinnovata e puntiamo a un graduale ritorno alla normalità»

Attualità domenica 19 giugno 2016 ore 15:30

Fuori dalla stazione regna il caos

Foto: wikipedia.it

Problemi e disagi nell'area antistante la stazione? Colpa dell'inciviltà? No, il Comitato per Campiglia lo aveva già previsto



CAMPIGLIA MARITTIMA — Alla stazione di Campiglia Marittima regna il caos. O meglio, fuori dalla stazione dove le auto transitano a alta velocità anche nell'area riservata al transito e alla sosta di autobus e taxi.

Colpa dell'inciviltà delle persone, per chi ha denunciato il problema, ma per il Comitato per Campiglia il motivo risiede nella sbagliata progettazione dell'area antistante alla stazione. 

"A questo proposito il Comitato per Campiglia già nel 2013 sottolineava l'assurdità di una costosa sistemazione - ha sottolineato - che non prevedeva punti di sosta breve per carico e scarico di persone e bagagli, che non prevedeva posti per taxi in aderenza al marciapiede di accesso all'ingresso della stazione, che aveva realizzato parcheggi pubblici in fregio alla banchina ma lontani dalle biglietterie e nel complesso che aveva creato un ambiente mal gestibile e brutto".

Oggi è inevitabile chiedere ripari. "Una maggiore attenzione fin dall'inizio - ha concluso Comitato per Campiglia - avrebbe evitato gran parte dei problemi che oggi vengono attribuiti solo ed esclusivamente all'inciviltà di qualcuno".

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Complessivamente saranno 16 le colonnine in 8 diverse postazioni da Riotorto a Salivoli grazie all’intesa tra Comune ed Enel X
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità