Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:46 METEO:PIOMBINO19°23°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conference League alla Roma, Pellegrini alza la coppa ed è trionfo

Attualità giovedì 30 dicembre 2021 ore 10:08

Giunta Ticciati, “guardare al post pandemia”

La sindaca di Campiglia e la giunta hanno fatto il punto rispetto al 2021 sottolineando i punti di forza per il 2022



CAMPIGLIA MARITTIMA — La giunta delle sindaca Alberta Ticciati a Campiglia Marittima ha fatto il punto sul finire del 2021 e anticipato assieme agli assessori alcuni dei progetti per il 2022.

“Un anno, il 2021, ancora una volta abbastanza complicato a causa del Covid”, ha confessato la sindaca Ticciati, ma che comunque non ha impedito di portare avanti le azioni di sostegno e sviluppo per le famiglie, le attività e il territorio. 

Particolare attenzione è stata riservata all’urbanistica, con la revisione degli strumenti: adozione del Piano strutturale d’area e l’avvio dei lavori del Piano operativo comunale. 

Anche il turismo al centro delle principali azioni di sviluppo. “Una nuova leva, quella del turismo lento, sportivo e culturale, che ha ancora un margine di potenziamento e sviluppo”, ha commentato Ticciati. Rimane l’interrogativo Parchi Val di Cornia, sul quale il Comune di Campiglia intende comunque puntare in considerazione delle novità che riguardano l’area archeomineraria e il protocollo per i Fornelli di Monte Rombolo. Sguardo attento alla storia anche grazie all’indagine archeologica nell’area del Parco Termale di Venturina che ha portato a un notevole ampliamento della necropoli romana già emersa lo scorso anno e all’importante scoperta dei resti di un’antica viabilità molto probabilmente la consolare Aurelia.

Sinergia tra pubblico, privato e associazionismo è la chiave per lo sviluppo del settore. In questo ultimo anno c’è stato l’ingresso di Campiglia nei Borghi più belli d’Italia e l’adesione al progetto ThreeT per l’individuazione di aree adibite al silenzio intenso come benessere naturale. I primi frutti del lavoro svolto sono stati confermati dall’incremento dei flussi turistici e delle presenze nei mesi di settembre e ottobre.

Riguardo al decoro urbano, l’amministrazione ha individuato la necessità di riqualificare alcune aree a verde pubblico nelle frazioni di Campiglia, Venturina e Cafaggio. Nel dettaglio si tratta di un progetto che prevede l’istallazione di giochi nell’area a verde pubblico del Centro civico Mannelli lungo la passeggiata Unità d’Italia a Campiglia secondo un’idea portata avanti di concerto con l’Ente Valorizzazione Campiglia e la scuola Amici; da riqualificare anche l’area di pattinaggio e basket del parco di Cafaggio e a Venturina del campo di calcio del parco di via Sardegna. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Grazie a una convenzione tra Comune e condominio si risolve l’annoso problema di sicurezza e accessibilità in quel tratto di strada
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Politica

Lavoro

Attualità