Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO13°15°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 24 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«Il Papa sarà qui da noi a Bagdad il 5 marzo: una visita eccezionale. Porterà conforto e speranza in Iraq»

Attualità giovedì 21 gennaio 2021 ore 15:16

Una serie di migliorie per la scuola Marconi

Foto di repertorio

Dai bagni alla tendostruttura agli arredi, la scuola si mantiene adeguata ai tempi e alle necessità didattiche legate al Covid-19



CAMPIGLIA MARITTIMA — Una serie di interventi per migliorare il plesso storico di Venturina, la scuola Marconi in via Indipendenza, anche nell'ottica delle normative legate all'emergenza Covid-19 e tenendo conto che si tratta di una scuola a tempo pieno che ospita i ragazzi per molte ore al giorno dal lunedì al venerdì.

I lavori sono stati concertati da Comune e Dirigente scolastica. Per l’anno scolastico in corso, per ottemperare alle norme di sicurezza prescritte per il contenimento dell’epidemia da Covid-19, la palestra della scuola è stata adibita a mensa scolastica e l’amministrazione comunale ha poi provveduto, con risorse proprie, ad acquistare una tendostruttura di circa 90 metri quadri, installata sul campo polivalente a fine novembre, per consentire alle bambine e ai bambini di svolgere attività motoria fino al termine dell’emergenza. Durante le vacanze natalizie la tenda è stata dotata di impianto di illuminazione, in modo da poter essere utilizzata in qualsiasi orario scolastico, anche durante le più buie giornate invernali. Al termine della pandemia rimarrà alla scuola Marconi e potrà essere fruita come laboratorio didattico, anche in vista del potenziamento dell’offerta formativa con attività legate alla musica, in ideale continuità con l’Indirizzo Musicale della Scuola Media Carducci.

Sempre in questo plesso, con un finanziamento ministeriale, sono state montate le tende oscuranti nelle aule che ne erano prive e sono stati acquistati tavoli da esterno e un nuovo grande gioco da giardino. Si è intervenuti inoltre per l’adeguamento impiantistico di un’aula con il trasferimento di una lavagna Lim e il rafforzamento del segnale internet di un’ala dell’edificio attraverso la predisposizione di un nuovo hotspot. Quest’ultimo intervento consentirà di svolgere in maggior sicurezza le lezioni a distanza, che fin dall’inizio dell’anno scolastico sono state regolarmente predisposte per gli alunni e le classi costretti a casa a causa del Covid.

Prevista inoltre la cifra di 28mila euro per costruire un nuovo bagno al primo piano della struttura, intervento che era auspicato per le vacanze natalizie, ma che, alla luce del progetto e del programma di dettaglio effettuato dall’Ufficio tecnico del Comune, non è stato possibile realizzare. Gli interventi sono programmati per le prossime vacanze estive e sarà quindi con l’anno scolastico 2021/2022 che la primaria Marconi avrà il nuovo servizio igienico al primo piano. Molte di queste azioni sono state cofinanziate con i Fondi Strutturali Europei destinati all’adeguamento degli spazi per la didattica.

“Il plesso Marconi è la scuola storica di Venturina Terme, da cui sono passate generazioni di venturinesi e l’edificio ha pertanto anche un importante valore simbolico per la cittadinanza. - ha commentato l’assessore all’istruzione Iacopo Bernardini - È un impegno che quest’Amministrazione si prende quello di intervenire costantemente sulla struttura ancorché consapevole delle difficoltà che si incontrano quando si tratta di vecchie costruzioni come quella di via Indipendenza, in modo da rendere gli spazi rispondenti alle legittime aspettative dei bambini e delle bambine, delle famiglie e degli insegnanti che lì prestano servizio con passione e competenza. In questo senso vanno gli interventi. Siamo certi che continuando col costante confronto con la Dirigenza scolastica si riuscirà ad intervenire con sempre maggiore efficacia in questo e in tutti gli altri plessi scolastici, superando le eventuali criticità presenti al fine di renderli ambienti ancora più accoglienti e piacevoli”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Lavoro

Attualità