comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 21°31° 
Domani 21°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 12 agosto 2020
corriere tv
La Puglia inaccessibile: da Miggiano a Castro dove le barche sono «sospese» sull'acqua

Politica lunedì 23 settembre 2019 ore 14:36

"Inaccettabile che la stazione si presenti così"

E' il consigliere regionale della Lega Roberto Biasci a raccogliere la denuncia sullo stato della stazione di Campiglia Marittima



CAMPIGLIA MARITTIMA — La stazione ferroviaria di Campiglia Marittima, importante nodo per i collegamenti della zona è praticamente abbandonata a se stessa. Tra l’altro non essendo minimamente presidiata, è, purtroppo, naturale che la situazione peggiori nel tempo”. Così il consigliere regionale della Lega Roberto Biasci raccoglie la segnalazione sullo stato di abbandono della stazione di Campiglia.

“Vi sono, altresì, palesi problemi per l’utilizzo dei bagni e l’assenza di un posto di polizia ferroviaria, che favoriscono ulteriormente il degrado e lo stato di scarsa sicurezza dell’intera area. Insomma è inaccettabile che questo scalo ferroviario si presenti in tali condizioni e che nessuno pensi di porre rimedio al tutto. - ha commentato - Invitiamo, quindi l’amministrazione comunale ad interpellare Rfi con lo scopo di sollecitare interventi che possano rendere molto più funzionale la stazione".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Attualità