Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:PIOMBINO14°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima gara di Federica Pellegrini: primo posto con standing ovation e tuffo con il presidente Malagò

Attualità domenica 08 agosto 2021 ore 09:00

Piano operativo, un tavolo con i professionisti

Campiglia Marittima

La sindaca Ticciati: “Sono arrivati contributi su turismo, ambiente, sviluppo, tutela e valorizzazione del nostro patrimonio e tanti altri input”



CAMPIGLIA MARITTIMA — “Un buon numero di persone è intervenuto giovedì sera all’incontro partecipativo sul Piano Operativo e sono emersi anche spunti di riflessione e sollecitazione importanti”, ha detto la sindaca di Campiglia Marittima Alberta Ticciati che ha introdotto l’ultimo incontro del percorso soffermandosi sul fatto che per facilitare un rapporto più colloquiale si sia scelto di dare all’incontro un'impostazione non tecnica e richiesto al gruppo di lavoro tecnico di ascoltare e rendersi disponibili per eventuali richieste

“Sono arrivati contributi su turismo, ambiente, sviluppo, tutela e valorizzazione del nostro patrimonio e tanti altri input – ha assicurato la sindaca – di cui faremo tesoro nei prossimi mesi di lavoro per costruire un documento adeguato alla nostra realtà e capace di costruire risposte ai bisogni pubblici e privati della nostra comunità”.

Tra le esigenze più sentite, oltre all’ulteriore miglioramento della qualità dell’ambiente in cui viviamo è emersa la necessità di semplificare le procedure, a partire da quelle piccole modifiche che via via si rendono necessarie nelle famiglie per adeguare, anche con interventi minimi, le loro abitazioni ai bisogni che cambiano nel tempo.

A tale proposito la sindaca ha affermato: “Ritengo molto importante la proposta, a cui daremo corpo passata l’estate, di costituire un tavolo tecnico con i professionisti per lavorare alle norme del Piano con l’obiettivo di rendere il lavoro di professionisti, cittadini, imprenditori e anche dei tecnici comunali più snello e chiaro. Sono certa che i professionisti del territorio saranno capaci di cogliere questa occasione che da tempo attendevano”.

All’incontro hanno partecipato la sindaca Ticciati, la giunta, il gruppo di lavoro tecnico e la serata è stata videoregistrata per poter tenere traccia delle testimonianze dei partecipanti, moderatrice e facilitatrice è stata la dottoressa Paola Meneganti che nel procedimento di formazione del Piano Operativo ha l’incarico di garante dell'informazione e partecipazione, figura prevista dalla legge regionale n.65 del 2014 alla quale la pianificazione urbanistica si conforma. La Garante ha stimolato la partecipazione suggerendo di fare mente locale a quali desideri si abbiano partendo dalla vita quotidiana di ognuno e a fare degli esempi concreti come, poi, in molti casi i partecipanti hanno fatto.

“Gli strumenti urbanistici spesso sono visti dai non addetti ai lavori come qualcosa di lontano dai bisogno e dalla quotidianità di ciascuno di noi, sono invece quel terreno fondamentale per costruire percorsi di sviluppo, investimento, miglioramento, cambiamento del nostro territorio sulla base della visione e dell’idea di prospettiva che si ha per un territorio. – ha detto Ticciati nel corso della serata aggiungendo – Per questo motivo Piano strutturale e Piano operativo sono stati sin dal principio obiettivi prioritari di questa amministrazione che oggi ha fatto i primi importanti passi ed è pronta a concretizzarli”.

Per quanto riguarda il percorso partecipato, online è sempre disponibile il questionario da compilare e un’area dedicata dove si possono far pervenire anche contributi in forma scritta scrivendo per mail al settore assetto del territorio (a-giorgetti@comune.campigliamarittima.li.it oppure indirizzato a Comune di Campiglia Marittima, Via Roma n. 5 Ufficio Protocollo).

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Piombino-Livorno in campo dopo 66 anni. La partita è iniziata in ritardo perché gli ultras livornesi fanno il tiro al bersaglio sul terreno di gioco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS