QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 10°12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 10 dicembre 2019

Attualità sabato 16 aprile 2016 ore 00:20

Entro aprile l'ok per il forno, parola di Rebrab

Enrico Rossi e Issad Rebrab

La premiazione all'auditorium Sefi è stata l'occasione per ascoltare i progetti di Issad Rebrab e continuare a sognare la stella del Mediterraneo



CAMPIGLIA MARITTIMA — Auditorium pieno, giornalisti e fotografi in prima linea poi il pubblico delle grandi occasioni. Tutti curiosi di sentire con le proprie orecchie le parole di Issad Rebrab, il personaggio dell'anno.

Assieme a lui, sul palco dell'auditorio Sefi di Venturina c'erano anche Piero Nardi ed Enrico Rossi che hanno rispettivamente ritirato il Premio alla Carriera e il Premio Speciale. 

Ad aprire la serata l'intervista con Nardi che ha ripercorso il delicato passaggio che ha attraversato l'acciaieria piombinese e puntato l'accento sull'accordo di programma che detta i tempi e i modi di questa rivoluzione industriale.

Gli occhi, però, erano puntati su Issad Rebrab. Al microfono ha avuto solo belle parole per la città di Piombino. "Ho trovato un'azienda con un grande potenziale, un porto strategico e una produzione d'acciaio speciale. - ha detto Rebrab - La ex Lucchini, oggi Aferpi, ha più di un secolo di conoscenza dell'acciaio, da questo saper fare si può capire il vantaggio comparativo per combattere contro il mercato mondiale. Del resto i prodotti di qualità sono il biglietto da visita per il mondo". 

Lecito domandargli il perché di questi ritardi e se entro aprile ci sarà davvero la firma del contratto con Sms Demag. Per il patron di Cevital non si può parlare di ritardi, ma di attente valutazioni per una grande azienda. Ma, entro aprile, il contratto sarà firmato. 

A chiudere la terna dell'anno la presenza del presidente della Regione Toscana Enrico Rossi che ha ricevuto il premio speciale "Costa Etrusca" per il suo impegno nel caso piombinese.



Tag

Anziano accoltellato a Milano, De Corato: «I delinquenti devono restare in carcere»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità