Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PIOMBINO18°21°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)

Politica lunedì 28 agosto 2023 ore 08:45

Delitti del BarLume, richieste della minoranza

La decisione della produzione tv di spostarsi per 3 settimane a Piombino solleva preoccupazione fra cittadini e minoranza



MARCIANA MARINA — Il gruppo di minoranza consiliare “Per Marciana Marina”, composto da Flavio Mazzei, Alberto Citti, Francesco Lupi ha presentato una interpellanza al Sindaco sul futuro del “Barlume”.

"Non è certamente un periodo felice per il nostro Paese. - scrivono dalla minoranza-Ancora calda la lettera – apprezzatissima sui social – di un giovane ospite di Marciana Marina che ne faceva notare la progressiva decadenza e perdita di attrattività tra i giovani, oggi apprendiamo con grande dispiacere che anche il Barlume potrebbe passare alla storia. O almeno in parte. Sicuramente il “cuore” resterà sempre a Marciana Marina, come dichiarato dal regista Roan Johnson, dopo aver fatto intendere che per una serie di motivi, probabilmente economici, la produzione traslocherà altrove per un periodo significativo". 

"Tutto sommato è lo stesso regista ad assicurare che la struttura del bar più famoso d’Italia sarà montata ancora in Piazza della Vittoria, definendo “una scappatella” la trasferta piombinese e di questo siamo tutti felici: nel tempo il Barlume è innegabilmente diventato un forte strumento di promozione del territorio. - prosegue la minoranza- La “scossa” per i marinesi derivava dalle parole del Sindaco di Piombino, Francesco Ferrari, quando dichiarava che dalla prossima stagione la serie SKY Original, prodotta da Palomar, si sarebbe trasferita oltrecanale per circa tre settimane, dopo più di un decennio in cui l’intera produzione popolava la “Pineta” di inizio stagione". 

"Ormai eravamo abituati alla prolungata presenza gradita e numerosa di tutto lo staff dell’azienda cinematografica (più di cento persone spesso con famiglie al seguito) - spiegano dalla minoranza - e soprattutto dei simpatici attori, sempre presenti e disponibili con tutti per una foto o una battuta.Ciò che forse fa pensare è il riferimento di Ferrari al “rapporto ancora più stretto”, come se a Piombino non vi saranno girate solo alcune scene come già successo, bensì che nel tempo venga saldato quel legame unico che per anni abbiamo avuto noi soltanto, che in fin dei conti rappresenta quanto di più interessante per il fragile tessuto economico di maggio/giugno. Tutto quel via vai di tecnici e professionisti hanno sostenuto buona parte dell’economia marinese di inizio stagione e ci dispiacerebbe che Marciana Marina perda la qualità di esclusivo quartier generale della produzione". 

"Siamo altresì consapevoli che, nel caso di una presenza ridotta della troupe, non si possa additare grandi colpe all’Amministrazione Comunale, sempre che questa abbia fatto tutto il possibile per assecondare le richieste della produzione o almeno abbia tentato qualche sorta di moral suasion al fine di rivedere tale scelta. Pertanto, con una precisa interpellanza cercheremo di conoscere maggiori dettagli in merito a quanto si prospetta, ossia una Marciana Marina che resterà “Pineta”, ma per un periodo decisamente inferiore rispetto al solito.E’ atteso per la prossima primavera il ciak della nuova stagione. Chiederemo al Sindaco se fosse al corrente delle intenzioni della produzione e se conosce le motivazioni della decisone più in profondità. Senza puntare il dito, è naturale rivolgersi al primo cittadino per cercare di capire se, dopo oltre un decennio, qualcosa si sia incrinato nel rapporto proficuo e duraturo tra Marciana Marina e la produzione della fortunata serie televisiva", concludono dalla minoranza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Oggi e lunedì i cittadini sono chiamati di nuovo al voto per la scelta del nuovo sindaco e del nuovo Consiglio comunale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cultura

Politica

Attualità