Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:10 METEO:PIOMBINO20°22°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 19 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ucraina, le forze speciali di Kiev fanno saltare in aria ponti strategici: così l'avanzata russa viene fermata

Elezioni sabato 25 maggio 2019 ore 00:05

Come si vota per l'Europa

Le urne sono aperte solo domenica 26 maggio, dalle 7 alle 23. Tutto quello che c'è da sapere sulle modalità di voto per le elezioni europee



. — Domenica 26 maggio si vota per rinnovare il Parlamento europeo.

Per quanto riguarda l'Italia, gli elettori italiani sono chiamati a scegliere per eleggere 73 deputati da mandare a Strasburgo. Altri 3 verranno eletti quando Brexit diventerà effettiva. Il sistema elettorale è il proporzionale. La soglia di sbarramento è al 4 per cento.

In Italia ci sono cinque circoscrizioni per le elezioni europee, cioè Nord Ovest, (elegge 20 deputati), Nord Est (14) Centro (14) il Sud (17) e le Isole (8).

Di seguito una guida al voto per le elezioni europee.

In Italia le urne sono aperte solamente domenica 26 maggio dalle 7 alle 23.

Gli elettori votano al seggio elettorale in cui sono iscritti. Quale sia è scritto sulla tessera elettorale, che gli elettori devono portare al seggio, insieme a un documento di identità. Votano le persone maggiorenni. 

Gli italiani residenti all'estero ma in paesi dell'Unione europee possono votare alle apposite sezioni elettorali istituite nei vari consolati.

Come si vota. L'elettore esprime il voto tracciando con una matita un segno sul contrassegno corrispondente alla lista prescelta o nel rettangolo che lo contiene. 

L'elettore può esprimere da uno a un massimo di tre voti di preferenza, che devono riguardare candidati di sesso diverso, pena l'annullamento della seconda e della terza preferenza espressa. 

Le preferenze possono essere espresse solo per i candidati compresi nella lista votata, attraverso il nome e cognome (in casi di omonimia) dei candidati scelti.

I seggi sono attribuiti alle liste in proporzione ai voti conseguiti. Quando sono determinati il numero dei seggi spettanti alla lista in ciascuna circoscrizione vengono proclamati eletti i candidati con il maggior numero di preferenze ottenute.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le navi da crociera tornano a farsi vedere nello scalo con l'approdo della Marella Discovery 2.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità