QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 17° 
Domani 11°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 14 novembre 2019

Attualità venerdì 20 marzo 2015 ore 19:50

I sindacati chiedono un incontro al ministero

I lavoratori della Rsu della Lucchini ribadiscono l'urgenza di un incontro per valutare il piano di Cevital: "Il 2 Maggio scade il contratto"



PIOMBINO — "La Rsu Lucchini e Lucchini Servizi, si è riunita alla presenza delle segreterie di Fim-Fiom-Uilm per fare il punto della situazione dopo l’incontro a Roma avvenuto fra Cevital e le istituzioni. 

Il sindacato ribadisce la richiesta di un incontro urgente che a questo punto diventa prioritario con il Ministero dello Sviluppo Economico per fare il punto della situazione in vista dell’incontro che si terrà presso lo stesso Mise il 9 aprile prossimo, a seguito dell’istituzione dei due tavoli tecnici.

Tenendo conto che il 2 di maggio scadrà il contratto di solidarietà in Lucchini e la cassa integrazione delle ditte è necessario che si accelerino i tempi per poter garantire la copertura e la tenuta sociale di questo territorio.

Chiediamo un incontro urgente ai vertici di Cevital per discutere del piano industriale in maniera dettagliata per capire tempi e modi di realizzazione. E’ prioritario per il sindacato mantenere la continuità produttiva dello stabilimento per non perdere quote di mercato ed evitare possibili blocchi di produzione.

Per noi rimane fondamentale la data del 3 maggio come data di acquisizione ufficiale del Gruppo Cevital dello stabilimento Lucchini e quindi per il passaggio dei lavoratori. Al di là delle troppe voci incontrollate, resta il fatto che in questo momento il sindacato e i lavoratori si trovano da soli ad affrontare i problemi di tutti i giorni. I lavoratori delle imprese faticano ad arrivare alla fine del mese, perché oramai siamo giunti al termine della copertura degli ammortizzatori sociali. Quindi l’incontro al Mise e con i vertici Cevital serviranno ad accelerare i tempi della ripresa di produzione di acciaio a Piombino".



Tag

Venezia, le immagini aeree di Pellestrina invasa dall'acqua

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Attualità