Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PIOMBINO23°26°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dell'attentato a Donald Trump durante un comizio in Pennsylvania: gli spari e le grida di terrore
Il video dell'attentato a Donald Trump durante un comizio in Pennsylvania: gli spari e le grida di terrore

Sport domenica 18 giugno 2023 ore 07:12

Il Piombino si rinforza

In arrivo Filippo Bulli dalla Pro Livorno. Gli ultimi aggiornamenti sulla squadra di Gordiano Lupi



PIOMBINO — In arrivo un prestito di lusso per l’Atletico Piombino, deciso ad allestire una squadra giovane e competitiva per il prossimo campionato di Promozione. Filippo Bulli è l’ultimo arrivo in casa nerazzurra, proviene dalla Pro Livorno, mediano destro dai piedi buoni e dotato di grande intelligenza tattica, classe 2000, centrocampista che ha guidato il reparto nevralgico nel campionato di Eccellenza vinto dalla Pro Livorno - Sorgenti. Bulli ha giocato anche due stagioni con il Fucecchio in Eccellenza, mentre nel 2022 ha iniziato il campionato con la Geotermica in Promozione per finire in Eccellenza con il Cattolica. Pare un lusso per la categoria e può essere il calciatore capace di prendere in mano le redini della squadra. Bulli va ad aggiungersi ad altri acquisti importanti che il Direttore Sportivo Luca Barchi ha concordato nelle ultime settimane. Primo tra tutti Alessio Fatticcioni (1992), un centrale difensivo importante, piombinese doc, che torna a vestire la maglia nerazzurra dopo qualche anno di assenza. In breve la carriera: primavera della Fiorentina, diversi campionati di serie C con Campobasso, Gavorrano e Torres, tre campionati di Eccellenza nel Piombino (2015 - 2017), Poggibonsi nel 2018, protagonista di una grande stagione, Cascina (frenato da un lungo infortunio) e Camaiore, sempre in Eccellenza, titolare inamovibile. Non dimentichiamo il centrocampista Mattia Lepri (2001), ex Grosseto e Colli Marittimi, che ha giocato l’ultimo campionato di Promozione con la maglia del Saline, un esterno sinistro capace di ricoprire più ruoli sulla fascia, un rinforzo importante. Infine un altro valido centrocampista come Giacomo Gazzanelli, classe 1999, proveniente dal settore giovanile della Pro Livorno (Eccellenza e serie D), due anni con i Colli Marittimi e una stagione a Donoratico. Il nuovo Piombino comincia a prendere forma, tenendo conto di alcune riconferme decisive nell’economia della squadra, come il capo cannoniere Mirko Mori e il jolly (difesa e centrocampo) Matteo Barchi. In difesa avremo ancora i validi Castellazzi e Martelli, di supporto a centrocampo Talocchini e Biondi, mentre un tocco di esperienza in attacco nei momenti decisivi (come nello spareggio) sarà garantita dalla bandiera Papa. Il portiere sarà Tommaso Cappellini (in panchina credo Del Moro), mentre tra i giovani confermati spicca il forte attaccante Paini, senza dimenticare altri ragazzi della Juniores (che ha fatto un gran campionato) come Gentili, Battaglini e Patara. Luca Barchi si sta muovendo sul mercato per cercare un attaccante di valore che dovrebbe affiancare Mori, alcuni nomi circolano già tra i tifosi, ma per il momento niente è confermato. Se son rose fioriranno…


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno