Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:49 METEO:PIOMBINO18°20°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Quota 100, Draghi: «Non sarà rinnovata e puntiamo a un graduale ritorno alla normalità»

Attualità mercoledì 05 ottobre 2016 ore 19:06

Ok all'aumento delle tariffe Asa

Parliamo del 2,7, contro il 6,5 proposto dalla società che gestisce il servizio idrico nel livornese. Si chiude il capito della bagarre tra i sindaci



LIVORNO — Approvati a maggioranza gli aumenti delle bollette di tutti i gestori del servizio idrico regionale, a deciderlo l'assemblea dei sindaci dell'Autorità Idrica Toscana. 

Il caro bolletta lo avevamo già annunciato, portando all'attenzione dei lettori la bagarre politica tra i sindaci Pd della provincia di Livorno e l'asse Livorno-Suvereto per quanto riguarda gli aumenti Asa spa (leggi gli articoli correlati).

L'aumento contemplato è stato frenato comunque al 2,7 per cento, invece del 6,5 per cento. E' andata male ai cittadini delle altre zone della Toscana che si vedranno incrementare i costi in bolletta anche del 6,8 per cento (il caso di Acque che gestisce il servizio nelle zona di Pisa, Cuoio ed Empoli) dove si è scongiurato il 7,7 per cento proposto.

Gli altri incrementi sono Gaia (zona Versilia, Massa e Carrara) del 5 per cento; Geal (città di Lucca) del 6,5 per cento; Publiacqua (zona Firenze, Prato, Pistoia) del 4 per cento invece del 7,5 per cento; Nuove Acque (zona Arezzo): del 3,8 per cento; Acquedotto del Fiora (zona Grosseto e Siena) del 4,4 per cento invece del 4,9 per cento.

In questa maniera si è voluto portare avanti la possibilità di attuare gli investimenti necessari fino al 2020, tenere coperti i vari piani di gestione e contenere le batoste in bolletta ai cittadini.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Complessivamente saranno 16 le colonnine in 8 diverse postazioni da Riotorto a Salivoli grazie all’intesa tra Comune ed Enel X
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità