Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:PIOMBINO14°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Letta «Queen maker» scopre le carte: ecco chi è il primo identikit del Pd per la corsa al Colle

Attualità giovedì 28 ottobre 2021 ore 14:47

Zucche e vampiri al centro trasfusionale

Presentato in occasione di Halloween il Dracula Day, un modo originale per sensibilizzare le persone alla donazione del sangue



LIVORNO — Zucche, scheletri e vampiri in cerca di sangue saranno i protagonisti del Dracula Day, l’evento organizzato dai centri trasfusionali di Livorno, Pontedera, Cecina, Piombino e Volterra per festeggiare in modo solidale la festa di Halloween.

Sabato 30 Ottobre a Livorno, Pontedera, Cecina e Piombino, e venerdì 29 a Volterra i centri trasfusionali saranno il luoghi più adatti dove iniziare i festeggiamenti di Halloween. A confermalo è Fabrizio Niglio, direttore Immunoematologia e Medicina Trasfusionale Livorno-Pisa che ha annunciato l'iniziativa per coinvolgere sempre più persone alla donazione del sangue.

Si ricorda che donatore può essere chiunque, uomo o donna, di età compresa tra i 18 e i 65 anni in condizioni di buona salute e con un peso superiore ai 50 chilogrammi. Tutti i lavoratori dipendenti hanno diritto alla giornata di riposo retribuita. Chi dona per la prima volta, aspirante donatore, può farlo esclusivamente dopo aver effettuato un colloquio preventivo con i medici ed esami di controllo pre-donazione. La cosiddetta donazione differita ha lo scopo di aumentare la sicurezza trasfusionale per i pazienti e tutelare la salute del cittadino. Sul sito della Azienda Usl Toscana nord ovest sono riportate le indicazioni sul centro trasfusionale più vicino e come poter prenotare la propria donazione.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Piombino-Livorno in campo dopo 66 anni. La partita è iniziata in ritardo perché gli ultras livornesi fanno il tiro al bersaglio sul terreno di gioco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS