Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:PIOMBINO18°24°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 17 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Zelensky collegato a sorpresa alla cerimonia di apertura del Festival Cannes

Lavoro lunedì 10 gennaio 2022 ore 20:30

Saldi, “inizio anni luce dall'era pre-covid“

Confcommercio: “In provincia il disastro è netto: i clienti al massimo telefonano per chiedere informazioni o ricevere foto dei prodotti”



LIVORNO — Molte delle speranze dei negozianti di Livorno e provincia sono state deluse nel fine settimana lungo al debutto dei saldi.

Il settore ha segnalato poche persone in giro, nessuna coda o quasi davanti ai negozi che pur hanno osservato il contingentamento, molte quarantene anche tra titolari e commessi.

"Diversi esercenti evidenziano che nonostante tutto un lieve movimento c'è stato. A Livorno città tiene il settore abbigliamento, con risultati moderatamente soddisfacenti anche se non certo paragonabili agli anni pre-covid. Per il settore calzature e accessori, invece, si registra una flessione del 20% nelle vendite, eccezion fatta per le calzature infantili. Molti clienti non escono di casa a causa della quarantena o per il timore del contagio, altri sono costretti a risparmiare per gli aumenti delle bollette dell'energia". Federico Pieragnoli, direttore della Confcommercio provinciale, ha tratteggiato un quadro abbastanza preoccupante dell'inverno in corso.

"In provincia il disastro è netto: i clienti al massimo telefonano per chiedere informazioni o ricevere foto dei prodotti. Gli effetti del riacuirsi del contagio e della circolazione limitata di persone si fa sentire anche per i pubblici esercizi. Il piccolo commercio e la somministrazione hanno urgente bisogno di ristori al pari del turismo", ha concluso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In pochi giorni raccolti quasi duemila euro grazie alla raccolta fondi avviati dagli amici del ragazzo dopo i traumi riportati nell'incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Sport

Attualità