QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 8° 
Domani 7° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 11 dicembre 2019

Attualità lunedì 28 ottobre 2019 ore 06:32

Interreg Europe, sopralluogo in Val di Cornia

Dal 28 al 30 ottobre i partner del progetto Threet nell’ambito dei fondi Interreg Europe saranno in provincia di Livorno per una visita di studio



PIOMBINO — Dal 28 al 30 ottobre i partner europei del progetto Threet, di cui la Provincia di Livorno è capofila, saranno in visita nel nostro territorio. Ad un anno dall’inizio delle attività, il progetto si avvia al primo giro di boa, con l’organizzazione delle ultime visite di studio, organizzate ai fini dello scambio di conoscenze sulle migliori pratiche attuate per la valorizzazione dei beni culturali, il turismo con sistemi di mobilità sostenibile.

Grazie al progetto Threet, finanziato dal programma Interreg Europe, i soggetti portatori di interesse del nostro territorio, tra i quali enti locali, imprese e associazioni di categoria, selezionati dalla Provincia dopo appositi incontri, hanno potuto visitare varie località europee per conoscere progetti e servizi innovativi avviati nei paesi partner.

Durante la visita di studio in Italia, la Provincia e la Regione Toscana presenteranno le buone pratiche già realizzate in varie località del nostro territorio, relative all'accessibilità e alla sicurezza delle spiagge, la mobilità dolce e l'intermodalità nella zona costiera provinciale, il sistema integrato di valorizzazione naturale e archeologica, la gestione dei sentieri e governance dei Parchi in Val di Cornia, il sistema di informazioni storiche sui sentieri e valorizzazione di eco-prodotti nell'isola d'Elba e promozione di pacchetti turistici esperienziali”.

La visita inizierà lunedi 28 ottobre con un workshop di presentazione e il trasferimento a Marina di Bibbona e successivamente a Bolgheri e Marina di Castagneto, dove saranno illustrati i progetti dei trenini turistici su gomma e la segnaletica di sicurezza sulle spiagge nonché le attività turistiche del luogo. Martedi 29 ottobre i partecipanti si sposteranno in Val di Cornia per la presentazione del sistema dei Parchi e visita alla Fortezza, alle aree minerarie e a quelle archeologiche di Baratti e Populonia. Nel pomeriggio partenza da Piombino per raggiungere l’Elba, cui sarà dedicata l’intera giornata di mercoledi 30 ottobre.



Tag

Mes, Conte: «L'Italia non ha nulla da temere, il nostro debito è sostenibile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità