QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14°15° 
Domani 14°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 08 dicembre 2019

Politica venerdì 08 dicembre 2017 ore 10:30

Aferpi, occhi puntati sul documento unitario

Irene Galletti e Giacomo Giannarelli

I consiglieri pentastellati regionali avvisano il presidente Rossi: "Il documento unitario deve uscire dal Consiglio regionale"



PIOMBINO — "Ci preoccupa molto leggere che chi ha contribuito al problema Aferpi stia cercando di riaccreditarsi come risolutore". Così i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle, Irene Galletti e Giacomo Giannarelli, hanno commentato l'incontro avvenuto in Regione tra il presidente Enrico Rossi, i sindacati e il Comune di Piombino per la stesura di un documento condiviso relativo alla questione Aferpi (leggi l'articolo correlato).

"Se la Regione Toscana vuole presentare un documento unitario da sottoporre al Governo, questo deve uscire dal Consiglio regionale, non di certo dalla giunta", hanno aggiunto i due consiglieri in merito al documento che dovrà rappresentare la volontà e la posizione toscana.

"Rossi è coordinatore di tre accordi di programma interistituzionali su Piombino, in larga parte disattesi - hanno rincarato in una nota -, e la riconversione è in alto mare". Esempio su tutti il ritardo delle bonifiche sulle quali di recente è stato fatto il punto sui prossimi incontri tecnici (leggi gli articoli correlati).



Tag

Calenda in tv: «Quando Renzi era premier, noi ministri lo prendevamo in giro»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Spettacoli

Lavoro