QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 21°23° 
Domani 22°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 16 luglio 2019

Lavoro lunedì 30 ottobre 2017 ore 09:50

Aferpi, sindacati al Mise, dubbi sul fattore tempo

Nel pomeriggio il faccia a faccia al Ministero. Aspettative si, ma anche tanti dubbi. Ugl organizza l'assemblea al Centro Giovani



PIOMBINO — Si terrà oggi l'atteso incontro al Ministero dello Sviluppo economico per questione Aferpi. Un incontro ristretto che vedrà riunirsi i sindacati dopo giorni di tensione e disaccordo tra le diverse sigle.

L'incontro di oggi dovrebbe fornire risposte riguardo lo scenario che si delineerà dopo 31 Ottobre data in cui Cevital dovrà presentare un partner credibile pena la rescissione del contratto. In entrambi i casi si temono ulteriori slittamenti che non faranno certo bene alla tensione accumulata da sindacati e operai in questi due anni di rinvii e ritardi. 

Intanto Uglmet ha fatto sapere che martedì 31 Ottobre dalle ore 10 alle 12 si terrà un'assemblea aperta a cittadini e lavoratori al Centro Giovani per aggiornamenti rispetto alla vertenza Aferpi. "Ci confronteremo sulle eventuali novità che emergeranno dall'incontro della sera prima al Mise", hanno detto.

Fim e Uilm attenderanno l'esito dell'incontro per valutare azioni da intraprendere. Fiom, dopo le due azioni dimostrative avviate nei giorni scorsi, dall'incontro al Mise non si aspetta solo una passerella. Da parte di Usb, all'indomani di un'incontro in piazza, continua a pensare alla nazionalizzazione come unica soluzione con totale sfiducia verso la possibilità di un nuovo partner che sarebbe stato individuato da Cevital (leggi gli articoli correlati).



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità