QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 24°29° 
Domani 23°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 17 agosto 2019

Attualità venerdì 18 dicembre 2015 ore 10:49

Al vaglio le offerte per il forno elettrico

Passato un anno dalla presentazione del progetto targato Rebrab, si compie un nuovo passo per il futuro delle acciaierie



PIOMBINO — Issad Rebrab è arrivato a Piombino mercoledì 16 dicembre per una tre giorni dedicata alla valutazione dell’offerta per la realizzazione dell’acciaieria elettrica.

Ad un anno esatto dalla presentazione del progetto targato Rebrab, si compie un nuovo passo per il futuro delle acciaierie. L’ordine effettivo, come riportato anche da Siderweb e Il Tirreno, potrebbe arrivare entro i primi mesi del nuovo anno.

Ad oggi, però, il problema sarebbe quello relativo alle difficoltà di Rebrab per l’esportazione di capitali dall’Algeria in Italia. Elemento non trascurabile e emerso durante il convegno sulla siderurgia della Fiom.

Il problema potrebbe essere ovviato attraverso il credito bancaria a favore di Aferpi. Ogni decisione, comunque, sarà successiva al vaglio dei fornitori. Si attende, ora, la convocazione per un nuovo incontro al Mise che stando agli ultimi aggiornamenti doveva avvenire prima di Natale. Sembrerebbe già fissata, invece, la data del 20 gennaio per la riunione del tavolo tecnico. 

Intanto, dopo la riunione con il Ministero dell'Ambiente, Aferpi dovrà inviare alla Regione Toscana e alla Provincia di Livorno la documentazione per avviare la fase preliminare della procedura di Via in cui sarà contenuta anche la planimetria delle aree e il layout del progetto industriale. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità