Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PIOMBINO18°21°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)

Sport domenica 20 novembre 2022 ore 15:18

Brulotto sconfitta dalla forte Tre Emme

Il coach Matteo D’Alesio

Il coach D’Alesio: “In difficoltà perché loro sono una squadra molto forte fisicamente, dalla quale abbiamo subìto diversi muri”



PIOMBINO — La Unionvolley Brulotto Riotorto è stata sconfitta, sabato 19 Novembre, sul parquet della Tre Emme V.p. Volley per 3-0 (25-22, 25-19, 25-16) nella settima giornata del girone C del campionato toscano di pallavolo femminile di serie C.

“Stavolta – ha commentato il coach della Brulotto, Matteo D’Alesio – a differenza della sconfitta in casa contro Cascina, abbiamo fatto una buonissima prestazione, ma abbiamo giocato con un atteggiamento e un’attenzione diverse rispetto a sabato scorso. Siamo andati in difficoltà perché loro sono una squadra molto forte fisicamente, dalla quale abbiamo subìto diversi muri. Nel complesso abbiamo tuttavia giocato un’ottima partita, sia con le più esperte che con le meno esperte, che si son trovate per la prima volta a giocare contro atlete da categoria superiore. Nel primo set siamo quasi sempre stati avanti di 3 o 4 punti, e poi per due volte sulla solita rotazione, sulla P5, abbiamo preso il break di 5-6 punti e non siamo riuscite a fare cambio palla. Alla fine ciò ci ha un po’ compromesso il set, perché per due volte siamo state avanti e per altrettante volte, sempre sulla solita rotazione, ci siamo inceppate. Il secondo set è stato molto tirato, siamo arrivate sul 18-18. A quel punto, anche in questo caso, ci siamo fermate su un’altra rotazione e siamo andate in difficoltà, facendo troppo tardi il cambio palla e non avendo più la possibilità di riprenderle. Nel terzo set siamo entrate in campo un po’ demotivate e sfiduciate, anche perché quando vai sotto 2-0 contro squadre così forti difficilmente hai la lucidità di poter ripartire e di non pensare che sia difficile ribaltarla. Siamo partite male, poi ci siamo un po’ riprese ma quando abbiamo visto che erano in vantaggio 20-14 abbiamo un po’ mollato”.

Per D’Alesio nessun rammarico né qualcosa da recriminare alle sue ragazze. “Nessun rammarico – ha spiegato il coach della Brulotto - e niente da recriminare alle ragazze. Ora dobbiamo affrontare un mese importante contro quattro squadre con cui possiamo fare punti. Quindi da ora a Natale sarà importante allenarci bene (per la partita contro la Tre Emme avevano avuto buoni allenamenti, e infatti abbiamo offerto una buona prestazione). Per la prima volta dopo un anno e mezzo ci troviamo per due fine settimana consecutivi a non raccogliere punti. Fino alla scorsa partita non ci era mai successo in un anno e mezzo di perdere senza prendere neanche un punto. Questo – ha concluso il coach giallorosso - ci deve far tornare in palestra più affamati e desiderosi di migliorare”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Oggi e lunedì i cittadini sono chiamati di nuovo al voto per la scelta del nuovo sindaco e del nuovo Consiglio comunale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cultura

Politica

Attualità