QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 17° 
Domani 11°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 14 novembre 2019

Attualità venerdì 27 maggio 2016 ore 15:50

Aferpi, la cabina di regia spinge l'acceleratore

La costituzione di questo coordinamento servirà a velocizzare le autorizzazione necessarie per concretizzare gli investimenti della nuova acciaieria



PIOMBINO — Si è svolta oggi a Piombino la riunione di insediamento della cabina di regia promossa dalla Regione per velocizzare le autorizzazioni agli investimenti Aferpi.

Alla riunione hanno partecipato il consigliere per il lavoro del presidente Rossi Gianfranco Simoncini, l'ad di Afermi Fausto Azzi, il sindaco di Piombino Massimo Giuliani, il commissario dell'Autorità Portuale Luciano Guerrieri, Asl, Arpat, rappresentanti dei settori regionali coinvolti e Invitalia.

La cabina di regia è uno strumento tecnico, flessibile e operativo, mira a fare il punto sulle autorizzazioni necessarie per la realizzazione del forno elettrico e del treno a rotaie, le due infrastrutture previste dal piano presentato da Aferpi. L'obiettivo è quello di rientrare nei tempi previsti, ovvero i 28 mesi dalla firma del contratto d'acquisto avvenuta lo scorso aprile.

A coordinare la cabina sarà Edo Bernini, direttore generale ambiente della Regione e sono previste periodiche riunioni su singoli temi che coinvolgeranno solamente i soggetti di volta in volta interessati e utilizzando prevalentemente forme di comunicazione digitale.



Tag

Mose, Fiorello in diretta: «7 mld per un opera che non serve a niente»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Sport

Attualità

Politica