comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 19°20° 
Domani 19°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 04 giugno 2020
corriere tv
3 giugno, le regole per spostarsi tra le Regioni

Lavoro lunedì 06 gennaio 2020 ore 08:56

"Un incontro pubblico prima di andare al Mise"

E' questo quanto chiedono dal Coordinamento Art. 1 - Camping Cig in vista dell'incontro romano sul futuro dello stabilimento siderurgico Jsw Steel



PIOMBINO — "Il 16 gennaio si svolgerà a Roma un incontro in cui le amministrazioni locali si incontreranno con i rappresentanti dei ministeri coinvolti negli accordi di programmi che riguardano Piombino e la Val di Cornia. 

"Si parlerà, così almeno speriamo, di cosa possono fare le amministrazioni pubbliche per far uscire la nostra zona dalla crisi complessa in cui è precipitata. - hanno commentato dal Coordinamento Art. 1 - Camping Cig - Va da sé che in un incontro del genere l’Amministrazione comunale debba andare con le idee chiare sugli obiettivi da porre sul tavolo, non solo su singole questioni di capitale importanza come il costo dell’energia e l'avvio delle bonifiche e infrastrutture ma anche, e soprattutto, riguardo ad un quadro di insieme sul futuro possibile di Piombino. In una logica di democrazia partecipata, su cui l’attuale amministrazione ha speso più di una parola in campagna elettorale, riteniamo siano necessari momenti di pubblico confronto sul tema". 

Il coordinamento dunque sollecita l'Amministrazione a organizzare un consiglio comunale straordinario aperto prima del 16 gennaio oppure una assemblea pubblica cittadina "in cui le posizioni con cui si va a Roma si chiariscano e diventino patrimonio comune". 

"A tutte le Organizzazioni Sindacali - hanno aggiunto - chiediamo di avviare mobilitazioni unitarie, aperte al contributo delle istituzioni, delle forze politiche e sociali".

"La giornata del 16 può essere un passo verso la costruzione di una mobilitazione, largamente unitaria, per fare uscire Piombino dal tunnel della disoccupazione e del degrado. Rompiamo uniti il silenzio assordante che ci soffoca!", hanno concluso dal coordinamento.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità