comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 21°31° 
Domani 20°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 15 agosto 2020
corriere tv
Viviana Parisi, il legale della famiglia: «Accelerazione nelle indagini, abbiamo molti dubbi»

Attualità venerdì 25 marzo 2016 ore 10:00

Check up ai cavi elettrici sottomarini

Da terra, dal cielo e ora anche sott’acqua, i controlli della rete elettrica riguardano Piombino, Isola d'Elba e Pianosa fino a 250 metri dalla riva



PIOMBINO — Dopo le ispezioni a terra e in elicottero delle linee elettriche aeree svoltesi a fine 2015 da venerdì 25 marzo, Enel Distribuzione avvierà le operazioni di controllo dei cavi sottomarini che costituiscono l’approdo elettrico del collegamento tra il continente e l’Elba e tra il continente e Pianosa.

Le verifiche, che avvengono periodicamente ogni tre o quattro mesi e durano pochi giorni, riguarderanno i cavi fino a una distanza di 250 metri dalla riva e appureranno che essi non abbiano subito danneggiamenti da ancoraggi di imbarcazioni o da fenomeni legati alle condizioni meteo marine.

Nel dettaglio, la ditta specializzata in operazioni subacquee effettuerà un check up sul doppio cavo a 30kV al porticciolo di Salivoli, a Piombino, e nei pressi della spiaggia di Cavo all’isola d’Elba nonché a Cavoli sempre all’Elba dove arriva il cavo a 15kV. Sarà ispezionato anche l’approdo sull’isola di Pianosa vicino alla spiaggia di cala Giovanna in cui è presente il doppio cavo a 15 KV.

Nel caso in cui venga ravvisata la necessità di intervenire, Enel Distribuzione “Zona di Livorno” programmerà immediatamente gli interventi di manutenzione.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità