Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO11°20°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 07 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità mercoledì 14 aprile 2021 ore 14:51

Ciclabile a Baratti, il progetto prende forma

Baratti

Il primo lotto collegherà Populonia Stazione alla rotatoria di Baratti. Entro fine Aprile il progetto definitivo ed esecutivo



PIOMBINO — Approvato il progetto preliminare per il primo lotto della pista ciclopedonale che collegherà Populonia Stazione alla rotatoria di Baratti. 

L’opera realizzata correrà lungo viale Etruria e via della Principessa, il primo passo di un progetto che, fin da subito, sarà funzionale agli abitanti della frazione e che, una volta completato, potenzierà la rete della mobilità dolce e migliorerà l’accesso a Baratti. 

“Siamo molto orgogliosi di dare il via a quest’opera, voluta e molto attesa dai cittadini, che permetterà di favorire e valorizzare la mobilità dolce così da consentire anche una maggiore tutela di uno dei nostri angoli più preziosi e meta di moltissimi turisti durante il periodo estivo. – hanno dichiarato il sindaco Francesco Ferrari e Marco Vita, assessore ai Lavori pubblici – Abbiamo voluto un progetto che fosse ambientalmente compatibile, pertanto abbiamo deciso di utilizzare materiali ecosostenibili così da minimizzare l’impatto dell’opera”.

Il progetto definitivo e esecutivo sarà pronto entro fine Aprile e, successivamente, si procederà con l’acquisizione dei terreni attualmente privati, che consentirà di bandire la gara di appalto per la realizzazione dell’opera, prevista entro l’estate. L’infrastruttura avrà un costo di circa 180mila euro.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ai casi già noti dalla settimana scorsa, negli ultimi giorni se ne sono aggiunti altri appartenenti allo stesso focolaio
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Lavoro

Attualità