Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:21 METEO:PIOMBINO13°22°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 24 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, strattonata e rapinata poi viene trascinata dal ladro con l'auto

STOP DEGRADO martedì 28 settembre 2021 ore 10:01

"Città meno curata", quale convenzione con Sei

I gruppi Pd e Con Anna per Piombino hanno presentato una interpellanza per chiedere quali siano i contenuti della nuova convenzione in previsione



PIOMBINO — I gruppi Pd e con Anna per Piombino hanno presentano una interpellanza sul decoro urbano che sarà discussa durante il prossimo Consiglio comunale il 29 Settembre. 

"Piombino è meno curata, cattivi odori in tutto il centro storico, meta di turisti e residenti, marciapiedi in degrado, erbacce sui bordi, un numero sempre inferiore di raccoglitori per rifiuti negli spazi pubblici e giardini poco curati, ad eccezione di quelli gestiti da associazioni di volontariato", questa la fotografia scattata dai due gruppi consiliari.

A seguito delle dichiarazioni rilasciate alla stampa dall'assessore all'ambiente, i gruppi di opposizione Pd e Con Anna per Piombino, interpellano il sindaco e la giunta su quali siano i contenuti della nuova convenzione in previsione con Sei, per conoscere come e con quali modalità il servizio potrebbe essere modificato nell'interesse dei cittadini. Chiedono, inoltre, il rispetto del regolamento di Polizia municipale da poco varato dalla attuale maggioranza e una campagna di sensibilizzazione costruttiva e non denigratoria come la precedente, che come hanno voluto sottolineare i due gruppi, "non ha dato risultati ma al contrario, ha mortificato i cittadini virtuosi". 

"Studi di settore dimostrano che un ambiente pulito e ben mantenuto, spinge i fruitori ad un uso corretto degli spazi pubblici mentre il cattivo stato di manutenzione produce e induce sporcizia e degrado. - hanno commentato - A nostro avviso non si risolvono i problemi definendo mostri i cittadini".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono previste raffiche di vento a oltre 80 chilometri orari. La Protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per gran parte della Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Sport