Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:12 METEO:PIOMBINO15°19°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 12 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Neymar distratto dal telefono gioca a poker durante la festa di compleanno della figlia

Attualità giovedì 29 novembre 2018 ore 09:45

“Io mi rifiuto”: dal consiglio alla protesta

Il consiglio comunale che discuterà i temi riguardanti la discarica Rimateria è entrato nel vivo. Fuori la protesta dei cittadini



PIOMBINO — Iniziato il Consiglio comunale all’interno del quale saranno discussi i punti relativi alla prosposta di referendum sull’ampliamento della Discarica Rimateria e la vendita delle quote ai privati, oltre alla questione fideiussione.

In conferenza capigruppo i consiglieri avevano chiesto di riservare alla tematica della discarica un consiglio ad hoc da svolgere al teatro Metropolitan. Richiesta respinta di cui abbiamo dato notizia nei giorni scorsi (leggi qui sotto gli articoli correlati).

Quindi il Consiglio comunale si svolgerà secondo regolare ordine di convocazione a partire dall’approvazione dei verbali dei dei Consigli precedenti e l’ordine del giorno sulla variazione al Regolamento Urbanistico.

A confermarlo il consigliere comunale Francesco Ferrari (Ferrari sindaco - Forza Italia): “Avevamo chiesto di spacchettare il Consiglio per concentrarci sulle questioni legate alla discarica Rimateria: l’esito del lavoro delle commissioni, la richiesta di referendum sull’ampliamento e la vendita delle quote ai privati e la fideiussione. Avevano anche chiesto di svolgere i lavori al teatro Metropolitan visto l’interesse sul tema, richiesta lecita stando anche al regolamento dell’attività del consiglio comunale”.

Intanto la sala del Consiglio comunale è piena di persone, come anche i corridoi del palazzo; fuori la protesta, con tanto di sacchi di rifiuti, alle porte del comune per rafforzare le richieste del referendum e sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi della discarica. In aggiunta alle mozioni e interrogazioni delle opposizioni sono stati presentati due ordini del giorno da parti di Spirito Libero e del gruppo di maggioranza Pd che saranno accorpati alla discussione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno