Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:59 METEO:PIOMBINO13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 28 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Variante Omicron? Dobbiamo da un lato stare attenti e dall'altra vaccinarci»

Attualità venerdì 06 marzo 2020 ore 18:25

Coronavirus, aggiornamenti dal comune di Piombino

Foto di repertorio

Settima ordinanza di quarantena preventiva, accesso agli uffici controllato e altri eventi annullati. Ecco tutti gli ultimi aggiornamenti



PIOMBINO — Emessa la settima ordinanza di messa in quarantena per una persona che, mentre si trovava fuori città per motivi di studio, è venuta in contatto con una persona risultata positiva al Covid-19.

In ottemperanza al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo scorso, ci sono inoltre altri aggiornamenti sulle misure predisposte dal Comune di Piombino per il fine settimana e per i prossimi giorni.

Annullato il mercato Evocando, previsto il secondo fine settimana di ogni mese e considerato un evento a carattere straordinario, quindi da evitare secondo le ultime disposizioni governative. Svolgimento regolare per il mercato settimanale a Riotorto, previsto il sabato mattina.

L’amministrazione comunale, al fine di garantire la salute pubblica, si è vista costretta ad annullare altre manifestazioni culturali tra le quali il concerto inaugurale del concorso musicale Riviera Etrusca, previsto al Castello domenica 8 marzo, e il concorso stesso che avrebbe dovuto iniziare il prossimo 12 marzo con la partecipazione di centinaia di musicisti provenienti da tutta Italia.

“Ci dispiace dover rinunciare a tali importanti manifestazioni ma sono scelte necessarie per evitare il propagarsi dell’infezione", ha commentato il sindaco Francesco Ferrari

Dal punto di vista dell’erogazione dei servizi da parte del Comune, è stato redatto un vademecum con l’obiettivo di evitare sovraffollamenti da parte dei cittadini, pur mantenendo un adeguato livello di prestazione del servizio stesso. A questo proposito l’accesso agli uffici comunali da parte del pubblico, a partire da lunedì 9 marzo, sarà disciplinato rispettando alcuni criteri. L’accesso agli uffici verrà regolamentato in maniera scaglionata e sarà gestito direttamente dalla portineria all’ingresso del palazzo comunale di via Ferruccio e di palazzo Appiani. In merito all’Ufficio elettorale, con il rinvio del referendum del 29 marzo, verrà sospeso l’accesso fino al 20 aprile per il rilascio di tessere elettorali e anche lo sportello anagrafe di Salivoli è temporaneamente chiuso. Le variazioni anagrafiche possono essere richieste soltanto via e-mail; in ogni caso l’amministrazione comunale invita i cittadini a utilizzare il più possibile gli strumenti telematici per la richiesta di servizi, certificazioni, documenti e richiedere informazioni.

“Stiamo facendo il possibile per evitare disagi ai cittadini – ha concluso il sindaco – tenendo comunque alta l’attenzione senza creare ulteriori allarmismi e per evitare la diffusione del contagio. L’auspicio, naturalmente, è che l’emergenza si risolva in tempi brevi. La collaborazione e il rispetto sono basilari per garantire il superamento di questa fase nel migliore dei modi.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Prefetto D’Attilio ha firmato due nuovi provvedimenti che riguardano, dopo Livorno, i Comuni di Piombino e Cecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Politica

Attualità